Covid, gli estroversi seguono meno le regole di prevenzione. Meglio i coscienziosi e i curiosi

Condividi:

I coscienziosi e le persone intellettualmente curiose, aperte a sperimentare, seguono di piu’ le regole di prevenzione del Covid-19. Tra estroversi ed introversi, invece, sono i primi ad essere piu’  ‘distratti’. La personalita’  puo’  influire sul distanziamento sociale, l’indossare le mascherine e l’abitudine a lavare spesso le mani, secondo una ricerca della Warwick Business School, pubblicata sulla rivista Plos One.   

I ricercatori hanno utilizzato i dati di un campione di 8.548 persone, esaminando  quelli che vengono chiamati i cinque grandi tratti della personalita’  – estroversione, stabilita’  emotiva, apertura all’esperienza, gradevolezza e coscienziosita’  – e come fossero associati alla  risposta alle linee guida Covid-19. È emerso che le persone piu’  coscienziose avevano il 31% di probabilita’  in piu’  di seguire le regole di prevenzione. Mentre coloro che erano intellettualmente piu’  curiosi e aperti ad esperienze avevano il 19% in piu’  di probabilita’  e i piu’ gradevoli di carattere, che apprezzavano la cooperazione, un 17%.    

Lo studio ha pero’  anche rilevato che gli estroversi avevano il 7%  in meno di probabilita’  di seguire le regole rispetto agli introversi, in particolare tra gli uomini. “Negli ultimi sei mesi – spiega il professor Nick Lee, coautore dello studio – il mondo ha perso quasi 950mila vite a causa dell’emergenza Covid-19. In risposta a questo sono stati implementati lockdown e varie altre politiche. Sfortunatamente, non sempre le persone le seguono. Il modo in cui rispondono ai consigli su come prevenire la trasmissione puo’  essere importante quanto le azioni del governo, se non di piu’ .Pertanto, riteniamo che i diversi tratti della personalita’  debbano essere considerati per incoraggiare una conformita’  piu’  efficace  alle linee guida Covid-19”.

Articoli correlati

Lascia un commento

*