L’esercizio fisico rafforza il sistema immunitario e le ossa. Lo studio su topi

Condividi:

L’esercizio fisico rafforza il sistema immunitario e le ossa. Lo dimostra lo studio pubblicato sulla rivista Nature dai ricercatori del Centro di ricerca medica dell’Università del Texas Sudoccidentale, coordinati da Sean Morrison. Gli autori della ricerca hanno studiato, in particolare, un gruppo di cellule del midollo osseo nei topi, una nicchia, specializzate nella formazione di nuovo osso e di nuove cellule del sistema immunitario. Hanno, quindi, scoperto che l’attività fisica dell’animale favorisce il mantenimento di questa regione del midollo osseo e ne stimola l’attività, attraverso la produzione di specifici fattori di crescita.

I ricercatori hanno individuato un possibile meccanismo alla base di questo processo di rafforzamento del sistema immunitario, che passa da un gruppo di cellule staminali. Queste cellule rivestono le pareti dei vasi sanguigni nel midollo osseo e formano fattori di crescita, come l’osteolectina, critici per il mantenimento delle cellule del midollo che formano gli elementi del sangue, come i linfociti B e T del sistema immunitario. Uno dei passi successivi, spiega Morrison, “è capire come questo meccanismo venga alterato e indebolito con l’invecchiamento, che rende le ossa più fragili e il sistema immunitario meno efficace”.

Articoli correlati

Lascia un commento

*