Attività fisica: praticarla fin da piccoli rinforza le ossa da grandi

13 maggio, 2016 nessun commento


Share

shutterstock_164184323E’ necessario che le mamme stimolino i loro piccoli a camminare presto e a fare dell’esercizio fisico. Una nuova ricerca, infatti, ha evidenziato che iniziare a camminare, correre e saltare presto – prima dei 18 mesi – assicura ossa più forti negli anni futuri, con differenze notevoli visibili già in età adolescenziale. La ricerca pubblicata sul Journal of Bone and Mineral Research, è stata condotta da studiosi della Manchester Metropolitan University in collaborazione altri della University of Bristol.

Lo studio
Già in precedenza i ricercatori avevano pubblicato uno studio che evidenziava come la forza muscolare degli adolescenti e la frequenza con cui praticano attività fisica siano intimamente legate a quanto erano stati attivi nei movimenti da piccoli. In questo nuovo studio emerge un netto rapporto tra forza e massa ossea in adolescenza e età a cui si comincia a saltare, camminare e correre. I bimbi che cominciano a camminare e fare del movimento attivo prima, saranno adolescenti con ossa più forti quindi probabilmente esposti a un rischio minore di osteoporosi in età adulta.

Tag:, , , , ,

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

*