Variare le diete aiuta la perdita di peso

Condividi:

Variare il tipo di diete aiuta la perdita di peso.  Lo evidenzia una ricerca dell’Universita’ di Toronto, pubblicata sulla rivista Nutrition. Nella ricerca, che ha analizzato i dati di 154 persone, quasi l’80% dei partecipanti ha perso una quantita’  che gli esperti definiscono “clinicamente significativa” di peso corporeo in meno di due anni dopo aver seguito tre diete successive e…

Leggi

Quanto allenarsi per rimanere in forma?

Condividi:

Gli atleti si allenano da dieci a quattordici volte a settimana, trascorrendo numerose ore in pista o in palestra. Ma per il resto di noi, rimettersi in forma non significa necessariamente un regime cosi’  arduo. La frequenza con cui dovremmo allenarci dipende da molti fattori diversi, come gli obiettivi, l’intensita’  dell’esercizio e qualsiasi precedente infortunio e anche il tipo di…

Leggi

Bimbi e mal di testa, no a cibi vietati

Condividi:

Meglio evitare cioccolata o salame perche’  fanno venire il mal di testa. È questa una delle cose che talvolta vengono dette ai bambini, ma non esistono in realta’ cibi vietati in assoluto. Ad esempio, non e’  mai stato dimostrato che l’assunzione di cioccolato possa scatenare un attacco emicranico. Gli studi tesi a verificarlo hanno dato esito negativo. A smentire alcuni…

Leggi

La voce della mamma riduce dolore nei bimbi prematuri

Condividi:

Un bambino nato prematuro spesso deve essere separato dai suoi genitori e posto in un’incubatrice in terapia intensiva. Per diverse settimane, verra’  sottoposto a procedure mediche di routine che possono essere dolorose, senza che il tutto possa essere alleviato da troppi antidolorifici, che sono rischiosi per il suo sviluppo. Allora come si puo’  agire per il bene del piccolo? Un…

Leggi

Sindrome metabolica, stili vita essenziali nella prevenzione

Condividi:

Nel tempo ha cambiato più volte nome, prima sindrome X, poi sindrome da insulino-resistenza e pluri-metabolica. Solo negli anni Settanta la sindrome metabolica ha acquisito l’attuale denominazione per opera dello studioso tedesco Haller che ha associato a questo disturbo sintomi riconducibili a diabete mellito, obesità e steatosi epatica. Da quel momento sono stati avviati vari studi clinici che hanno portato…

Leggi

Rene policistico: benefici da polifenoli nelle foglie d’ulivo

Condividi:

Individuati nuovi meccanismi molecolari implicati nel danno renale. Si deve a diversi studi condotti in questi anni presso il Centro di Ricerca “Rene e Trapianto”, collocato all’interno della Struttura Ospedaliera di Cosenza, diretto dal nefrologo Renzo Bonofiglio. L’attività di ricerca, negli anni, si è focalizzata sul potenziale terapeutico dei componenti bioattivi contenuti nei cibi della dieta mediterranea, dimostrando che i…

Leggi

L’uso di contraccettivi orali protegge dal tumore ovarico

Condividi:

L’uso di contraccettivi orali protegge dal tumore dell’ovaio e dell’endometrio. A dirlo è uno studio dell’Università  di Uppsala che ha coinvolto più di 250.000 donne e che è stato pubblicato sulla rivista scientifica Cancer Research.     La prima pillola contraccettiva orale è stata approvata durante gli anni Sessanta e, secondo quanto precisano gli studiosi, almeno una volta nella vita l’80% delle…

Leggi

Il Natale dei bimbi, cenoni leggeri, gustosi e tanta creatività

Condividi:

Cenoni anticipati negli orari, leggeri ma con gusto. Tempo da sfruttare insieme, tutta la famiglia, in attività giocose, creative e perchè no anche che prevedano il  mettere ‘le mani in pasta’, inebriando la cucina dell’odore di biscotti e altri dolci che sanno tanto di Natale, mangiandoli senza esagerare. Questi alcuni dei consigli della Società italiana di pediatria per le festività …

Leggi

Dal 2021 ‘super-farmaci’ che dimezzano colesterolo

Condividi:

In Italia, ogni anno, per malattie cardiovascolari muoiono più  224.000 persone: di queste, poco meno di 50.000 sono imputabili al mancato controllo del colesterolo. Su oltre un milione di pazienti più  ad alto rischio, più di 8 su 10 hanno valori di colesterolo superiori a quelli delle linee guida europee. Un problema sanitario che rischia di aggravarsi anche per i…

Leggi

Ipertensione: se non sali… scende

Condividi:

Un corretto stile di vita basato su una buona alimentazione rappresenta un aiuto importante per molte condizioni morbose. Anche per combattere e prevenire l’ipertensione arteriosa è fondamentale seguire delle indicazioni precise su come comportarsi a tavola. Tra i cibi consigliati il cacao, i mirtilli, l’aglio, il peperoncino, il pomodoro e la barbabietola rossa, mentre tra quelli sconsigliati la liquirizia, il…

Leggi