Bambini: giocare a palla rafforza le ossa

20 febbraio, 2018 nessun commento


Share

Per rafforzare le ossa dei bambini tra gli 8 e 10 anni, il migliore amico è la palla. Giocare a pallone vince il primo gradino del podio degli sport grazie ad uno studio della Università di Copenaghen e della Danimarca meridionale pubblicato sul British journal of sports medicine.

E’ stata esaminata la salute di ossa e muscoli di 295 studenti, esaminando i diversi allenamenti fatti a scuola, durante le normali ore di educazione fisica, per due ore alla settimana. La densità ossea, nel complesso, era aumentata del 44% e del 46% nel gruppo che giocava a palla rispetto al gruppo di controllo, mentre la densità ossea nel gruppo che faceva un allenamento di ginnastica (fatta su un circuito), era aumentata del 39% e del 17%.

Dunque, i ricercatori concludono come l’aumento della densità ossea nelle gambe era significativamente maggiore nel gruppo che giocava a palla rispetto che quello che seguiva l’allenamento nel circuito. “La nostra ricerca dimostra che l’intenso esercizio a scuola ha chiari effetti positivi sulla densità ossea, la forza muscolare e l’equilibrio nei bambini di 8-10 anni”, dice Peter Krustrup, docente di scienze della salute e dello sport all’Università del Sud Danimarca.

Tag:, , ,

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

*