Bimbi: per una nanna perfetta 6 step da seguire

Condividi:

Una dolce nanna per i più piccoli richiede una routine serale idealmente fatta di sei cose  a  cui fare attenzione, dal lavare i denti al leggere una fiaba. A identificarli è uno studio dell’Università di Manchester, pubblicato su Plos One.

Ecco i sei passaggi identificati dallo studio, che ha raccolto  le opinioni di circa una sessantina di esperti, che riguardano bambini dai due agli otto anni di età : lavare i denti prima di andare a letto, un orario costante della nanna, la lettura di una fiaba prima di addormentarsi, evitare cibo e bevande prima di andare a letto e l’uso di dispositivi elettronici e preferire attività rilassanti, come il bagno, la doccia e parlare con i piccoli. “Le routine serali – evidenzia il dottor George Kitsaras che ha guidato lo studio – sono importanti attività familiari e hanno importanti implicazioni sul benessere, lo sviluppo e la salute dei bambini. Fino ad ora non c’è stato un reale consenso scientifico e questo studio per la prima volta fornisce quella guida esperta e scientificamente validata”.

“Tutte le attività intorno al momento di andare a letto – aggiunge – sono importanti. Nell’ampia gamma di abitudini, i nostri esperti hanno considerato lo spazzolamento dei denti come la cosa più importante da ricordare ogni notte. Esistono forti legami tra pratiche di igiene orale inadeguate e carie nei bambini e negli adulti. Per i bambini, la carie della prima infanzia può portare a una maggiore incidenza di malattie dentali in età avanzata e, in alcuni casi, la carie infantile non trattata può portare a estrazioni. Lavarsi o fare la doccia ogni sera prima di andare a letto, d’altra parte, potrebbe essere comune per le famiglie, ma i nostri esperti l’hanno considerata parte di un ventaglio più ampio di interazioni bambino-genitore piuttosto che una pratica autonoma”.

Articoli correlati

Lascia un commento

*