Cervello: reazioni più veloci con 2 bicchieri d’acqua

17 febbraio, 2017 nessun commento


Share

Uno studio dell’Università di East London, riportato dal sito In a Bottle dimostra che bere due bicchieri d’acqua può velocizzare i tempi di reazione del cervello. Più precisamente, secondo gli scienziati londinesi, guidati da Caroline Edmonds “le persone che bevono mezzo litro di acqua prima di condurre compiti mentali – spiega il sito – hanno tempi di reazione del 14% più veloci rispetto a coloro che non la bevono”.

Lo studio
Per scoprirlo è stato fatto un esperimento su 34 uomini e donne che hanno completato due volte una serie di test mentali, una volta dopo una colazione con una barretta di cereali e un’altra dopo aver consumato una barretta di cereali e una bottiglietta d’acqua. L’acqua, secondo gli esperti, “ha aiutato il cervello a ‘liberare’ le parti che si occupano di inviare al corpo le informazioni sulla necessità di bere, aumentando così la capacità di rispondere ad altri impulsi”.

Secondo Edmonds “il tempo di reazione è sembrato dipendere soprattutto dall’acqua, in particolare se le persone erano assetate. Ci sono anche teorie ormonali su come la disidratazione colpisce il cervello, ed è possibile che l’acqua possa riparare uno squilibrio anche di questo tipo. Circa l’80% del cervello è fatto di acqua, quindi è chiaramente importante assicurarsi che ne ottenga la giusta quantità”.

Tag:, , , ,

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

*