Cioccolato: protegge anche dal diabete, ma attenzione a peso e stile di vita

3 maggio, 2016 nessun commento


Share

cioccolatoSono davvero tante le proprietà benefiche del cioccolato, seppure da valutare sempre con cautela. Migliora l’umore, è antistress, fa bene al cuore e alla pressione, facilita la digestione anche grazie al contenuto di caffeina, aiuta a ‘contenere’ l’appetito e ha un effetto positivo su capacità intellettive e memoria. A tutto questo ora si aggiunge anche che il cioccolato, in particolare il fondente, quando assunto ogni giorno, in quantità moderata, sembra ridurre il rischio di diabete 2 e malattie cardiovascolari. Lo dimostra uno studio del Luxembourg Institute of Health in collaborazione con le Università di Warwick, della South Australia e del Maine, pubblicato sul British Journal of Nutrition.

Lo studio

I ricercatori hanno esaminato 1.153 persone, tra i 18 e i 69 anni, partecipanti allo studio Observation of Cardiovascular Risk in Lussemburgo. Quelli che avevano consumato 100 grammi di cioccolato al giorno – equivalenti a una tavoletta – avevano una ridotta resistenza all’insulina e un miglioramento degli enzimi epatici. I consumatori ‘seriali’ di cioccolato erano inoltre più giovani, più attivi fisicamente e con livelli più elevati di istruzione rispetto a chi non lo mangiava tutti i giorni. I risultati devono essere confermati da ulteriori trial, ma gli studiosi pensano anche a “raccomandazioni destinate agli operatori sanitari per incoraggiare il consumo di una vasta gamma di cibi ricchi di fitochimici, che possono includere il cioccolato fondente in quantità moderata”. Tuttavia secondo Saverio Stranges, autore dello studio, occorre fare differenza tra il cacao come prodotto naturale e il cioccolato come prodotto lavorato, che è abbastanza calorico. “Pertanto – conclude – l’attività fisica, la dieta e uno stile di vita sano, devono essere attentamente bilanciati per evitare un aumento di peso dannoso“.

Tag:, , , ,

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

*