Da Expo: ragazzi evitate le diete fai da te

19 ottobre, 2015 nessun commento


Share

shutterstock_230876509Bisogna che i ragazzi imparino ad alimentarsi correttamente e a difendersi dalle false informazioni sul cibo e sulle diete dimagranti che si trovano facilmente su Internet o si vedono spesso in TV negli spot pubblicitari.

Questo è il messaggio chiave emerso dall’incontro organizzato dal Ministero della Salute che si è svolto a Expo presso il Vivaio Scuole. Il workshop intitolato “Pericoli e conseguenze delle diete fai da te. A spasso tra i falsi miti in tv e sul web” organizzato da ADI (Associazione Italiana di Dietetica e Nutrizione Clinica) e dedicato al chiarimento dei comportamenti da adottare per evitare carenze nutrizionali e perdite di peso troppo rapide e quindi dannose per la salute.

Marco Buccianti, dietista, nutrizionista e consigliere nazionale di ADI ha spiegato:  “Spesso i ragazzi trovano informazioni di natura non professionale, che possono portare a regimi alimentari squilibrati che inducono a pericoli importanti”. Ecco il motivo di un incontro davanti agli adolescenti, ha aggiunto: “la loro è un’età particolare in cui si forma la personalità. Noi cerchiamo di sfatare qualche mito e dare loro dei suggerimenti per evitare che la dieta possa causare disturbi del comportamento alimentare”.

In somma, i nutrizionisti esperti e qualificati, quelli “veri”, ribadiscono a gran voce la loro disapprovazione per le diete “fai da te”.

Tag:, , ,

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

*