Danni ai denti anche da bevande e cibi senza zucchero

1 dicembre, 2015 nessun commento


Share

shutterstock_96256037

Sebbene possano essere indicati per i problemi di sovrappeso, i cibi e le bevande senza zucchero, sono comunque dannosi per i denti. Lo afferma uno studio dell’Oral Health Cooperative Research Center australiano, un consorzio di ricercatori e rappresentanti dell’industria, secondo cui i rischi sono paragonabili.

Nello studio sono state testate 15 diverse bevande zuccherate, incluse tre versioni ‘sugar free’ e otto sport drink, oltre a diverse marche di caramelle con e senza zucchero. In tutti i casi i prodotti si sono rivelati pericolosi per i denti, anche se con diversi meccanismi. Se le bibite senza zucchero provocano meno carie, sostiene il documento, dall’altra contengono sostanze acide che aumentano l’erosione dei denti, con il rischio di esporre a lungo termine la parte interna del dente. Anche la presenza frequente di sostanze dette ‘chelanti’, come il citrato, in grado di sequestrare il calcio, mette a rischio la superficie dentale.

“Troppe persone non sanno che anche se ridurre l’apporto di zuccheri fa calare il rischio di carie, il mix di acidi in alcuni cibi e bevande può causare erosione, che è altrettanto dannosa – spiega Eric Reynolds, che ha coordinato lo studio, al quotidiano The Australian – Ormai un bambino su tre mostra erosione dentale, e sembra proprio che stia diventando un problema sempre più grande man mano che si vedono più prodotti sugar-free”.

Tag:, , , ,

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

*