Dare regole sul cibo ai ragazzi li aiuta a scegliere meglio

17 maggio, 2018 nessun commento


Share

Poche regole, ma precise: patatine fritte e bibite gassate per le occasioni particolari, verdura a tavola tutti i giorni per la cena. Educare i ragazzi a un regime alimentare att3nto alla salute  li rende più propensi a scegliere sani quando sono soli. Lo evidenzia uno studio della prestigiosa Stanford University, pubblicato dal Journal of Adolescent Health. I ricercatori hanno preso in esame 1.246 adolescenti di una scuola superiore dell’area di San Francisco. Agli studenti è stato chiesto quale fosse l’atteggiamento relativo al cibo e la percezione di quello dei genitori. Sono stati poi mostrati loro 10 snack, cinque dei quali erano sani e cinque dei quali meno: tra questi yogurt, hummus con salatini e fette di mela, caramelle gommose e biscotti. È stato chiesto ai ragazzi di sceglierne due: coloro che hanno riferito di avere almeno una regola alimentare orientata alla salute a casa avevano probabilità significativamente più alte di scegliere uno spuntino piu’ sano, indipendentemente dalla percezione dell intensità del controllo dei genitori.   Inoltre, gli adolescenti con almeno una regola alimentare orientata alla salute hanno riferito anche che erano più propensi a sentirsi bene quando facevano scelte salutari, mentre si sentivano più di frequente male in caso contrario.

Tag:, ,

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

*