Non sono tossici e non fanno ammalare: i falsi miti sui vaccini

Condividi:

In vista dell’arrivo imminente del vaccino contro Covid-19 in Europa, e quindi anche in Italia, è bene sfatare alcuni falsi miti sui vaccini. A pensarci sono gli esperti del Penn State Children’s Hospital. E quindi, non contengono ingredienti tossici, come il mercurio è il thimerosal p, e in ogni caso non si riscontra alcun aumento del rischio di danni anche…

Leggi

L’uso di contraccettivi orali protegge dal tumore ovarico

Condividi:

L’uso di contraccettivi orali protegge dal tumore dell’ovaio e dell’endometrio. A dirlo è uno studio dell’Università  di Uppsala che ha coinvolto più di 250.000 donne e che è stato pubblicato sulla rivista scientifica Cancer Research.     La prima pillola contraccettiva orale è stata approvata durante gli anni Sessanta e, secondo quanto precisano gli studiosi, almeno una volta nella vita l’80% delle…

Leggi

Il Natale dei bimbi, cenoni leggeri, gustosi e tanta creatività

Condividi:

Cenoni anticipati negli orari, leggeri ma con gusto. Tempo da sfruttare insieme, tutta la famiglia, in attività giocose, creative e perchè no anche che prevedano il  mettere ‘le mani in pasta’, inebriando la cucina dell’odore di biscotti e altri dolci che sanno tanto di Natale, mangiandoli senza esagerare. Questi alcuni dei consigli della Società italiana di pediatria per le festività …

Leggi

Dal 2021 ‘super-farmaci’ che dimezzano colesterolo

Condividi:

In Italia, ogni anno, per malattie cardiovascolari muoiono più  224.000 persone: di queste, poco meno di 50.000 sono imputabili al mancato controllo del colesterolo. Su oltre un milione di pazienti più  ad alto rischio, più di 8 su 10 hanno valori di colesterolo superiori a quelli delle linee guida europee. Un problema sanitario che rischia di aggravarsi anche per i…

Leggi

Declino cognitivo: formaggio e vino rosso potrebbero rallentarlo

Condividi:

Formaggio e vino a tavola possono rallentare il declino cognitivo. A dirlo è una ricerca dell’Iowa State University che è stata pubblicata sulla rivista scientifica Journal of Alzheimer’s Disease. Lo studio, realizzato su 1.787 persone dai 46 ai 77 anni, ha dimostrato come il formaggio sia l’alimento più protettivo contro i problemi cognitivi legati all’età , anche quando si è…

Leggi

Smart working: lavorare in pigiama peggiora la salute mentale

Condividi:

Non c’è lavoratore in smart working in tempo di pandemia che non si sia ritrovato almeno una volta a lavorare in pigiama. Questo capo comodo, in genere utilizzato per la notte, è diventato un must delle giornate trascorse tra lockdown e telelavoro, insieme alle tute. Indossarlo però, se da un lato non incide sulla produttività, dall’altro può portare a un…

Leggi

Natale: ortopedici, nelle Feste bimbi stiano all’aria aperta

Condividi:

Bambini e ragazzi lontani, da troppi mesi, da palestre piscine, ma anche da cortili e piazze, e che passano sempre più tempo davanti a uno schermo. La pandemia rischia di avere conseguenze indirette molto importanti sui giovani, costretti in questi mesi a diminuire significativamente le interazioni sociali, la vita all’aria aperta, e l’attività fisica. È l’allarme lanciato dalla Società Italiana…

Leggi

Essere speranzosi mette più al riparo da alcol e azzardo: lo dice uno studio inglese

Condividi:

Essere speranzosi nel futuro fa bene alla salute: infatti, potrebbe proteggere le persone da comportamenti rischiosi come bere e giocare d’azzardo. A dirlo è una ricerca dell’Università  dell’East Anglia pubblicata sulla rivista scientifica Journal of Gambling Studies. Al centro dell’attenzione dei ricercatori è stata la deprivazione relativa, cioè  la sensazione che gli altri abbiano sempre cose migliori dalla vita. In…

Leggi

Disfunzione erettile: dieta sana riduce il rischio

Condividi:

Gli uomini che seguono una dieta sana possono ridurre il proprio rischio di disfunzione erettile con l’invecchiamento. Ciò emerge da un’analisi effettuata su più di 20.000 pazienti da Scott Bauer dell’università della California, secondo cui l’indicazione nutrizionale consiste nell’assumere verdura, frutta, frutta a guscio, legumi e pesce, nonché meno carni rosse e lavorate. Per quanto siano necessari studi randomizzati per…

Leggi

Allergia all’uovo nei bimbi. Si può “combattere” con i biscotti

Condividi:

Nei bambini allergici all’uovo non è necessario, nella maggioranza dei casi, eliminare dalla dieta tutti gli alimenti che lo contengono. Anzi, mantenere un’assunzione regolare di “uovo cotto in matrice di frumento”, come ad esempio i comuni biscotti all’uovo, facilita l’attivazione dei meccanismi immunologici alla base dello sviluppo della tolleranza all’alimento. E’ questa la conclusione cui è giunto uno studio dei…

Leggi

Con pandemia più cibo spazzatura, sedentarietà e aumento di peso

Condividi:

Uno studio globale lo conferma: con la pandemia stiamo mangiando di più e peggio, con aumentati consumi di cibo spazzatura, ridotta attività fisica e meno ore di sonno.  È il quadro per nulla roseo che emerge da un lavoro pubblicato sulla rivista Obesity, che ha visto coinvolti 7.753 adulti di 50 paesi del mondo reclutati attraverso i social, di età…

Leggi

Carne fondamentale per salute delle ossa. L’analisi di “Carni sostenibili”

Condividi:

La carne è un alimento centrale per la salute delle ossa e l’apparato scheletrico risulta essere più fragile per chi sceglie regimi vegetariani e vegani che la escludono completamente. E’ quanto emerge da un  recente studio Epic (European Prospective Investigation into Cancer and Nutrition) sul rapporto dieta e salute, coordinato dall’università di Oxford e pubblicato sul Bmc Medicine, che ha…

Leggi

Bambini: entro i 3 anni è buona regola la visita oftalmologica

Condividi:

Far fare, entro tre anni dalla nascita, la visita oftalmologica. E’ questo l’obiettivo lanciato dalla campagna “Proteggi la sua vista” a favore della salute visiva pre e post-natale. L’iniziativa vede la firma dell’Agenzia internazionale per la prevenzione della cecità – Iapb Italia onlus, in collaborazione con il Comitato tecnico nazionale per la prevenzione della cecità del ministero della Salute di…

Leggi

Disturbi del sonno: un aiuto può arrivare dalla tavola

Condividi:

Otto italiani su 10, dall’inizio della pandemia, hanno sofferto di almeno un disturbo riconducibile allo stress nell’ultimo anno dovuto alla ridotta attività fisica e alla scarsa esposizione alla luce solare ma anche all’assenza di attività sociali, alle paure per il contagio e per la situazione economica. E’ la condizione segnalata da una recente ricerca relativa a quanto l’emergenza sanitaria dovuta…

Leggi

L’alternativa per uno spuntino smart. Le mandorle e i loro effetti benefici sulla salute

Condividi:

Tra gli alimenti più studiati al mondo, con circa 185 articoli pubblicati dal 1995 a oggi, le mandorle e i loro diversi benefici per la salute hanno guadagnato sempre maggiore attenzione nel corso degli ultimi decenni. Partendo dai primi studi, incentrati sulla valutazione dei benefici sui livelli di colesterolo, anno dopo anno sono stati esplorati nuovi campi di ricerca, dalla…

Leggi

L’elisir di lunga vita? Fare sport e mangiare sano

Condividi:

Mangiare ‘bene’ e fare sport allunga la vita. Anche nei pazienti diabetici. Invecchiare male, invece, costa. Con la prospettiva di un invecchiamento progressivo della popolazione (si stima che nel 2050, 1 italiano su 3 avrà più di 65 anni) la prevenzione delle malattie croniche è centrale. Uno dei più importanti fattori di rischio da combattere è il sovrappeso. Soprattutto l’obesità…

Leggi

Pulire le superfici con l’acqua ossigenata può inquinare l’aria di casa

Condividi:

PLa pulizia delle superfici con disinfettanti a base di perossido di idrogeno, cioè acqua ossigenata, può potenzialmente inquinare l’aria e rappresentare un rischio per la salute. A dirlo è una ricerca condotta dall’Università del Saskatchewan, pubblicata sulla rivista scientifica Environmental Science & Technology.    Il gruppo di studio sottolinea come la pandemia di Covid-19 abbia portato a un aumento della domanda…

Leggi