Il nuovo vaccino per l’Herpes Zoster, una occasione da non perdere

Condividi:

“L’Herpes Zoster (HZ) è una patologia virale, acuta, determinata dalla riattivazione dell’infezione latente del virus varicella zoster, da cui praticamente tutti sono infettati in età infantile”, spiega in un’intervista Sandro Giuffrida Dirigente del dipartimento di prevenzione dell’Azienda Sanitaria Provinciale di Reggio Calabria. “A seguito della riattivazione si ha una malattia molto più severa nell’adulto e soprattutto nell’anziano, che rappresenta ad oggi un…

Leggi

Caffeina: in gravidanza meglio limitarla o evitarla

Condividi:

Se si riesce, meglio limitare il più possibile il caffè e le  bevande con caffeina in gravidanza. Una nuova ricerca di Del Monte Institute for Neuroscience presso il Medical  Center dell’Università di Rochester, rileva infatti che la caffeina consumata durante la gestazione può cambiare importanti percorsi cerebrali che potrebbero portare a problemi comportamentali più avanti nella vita. I ricercatori, che…

Leggi

Covid: da vaccino in gravidanza possibile protezione a bimbo. Il caso

Condividi:

Il vaccino per il Covid-19 in gravidanza potrebbe proteggere il nascituro. Lo suggerisce un caso, descritto dai ricercatori della Florida Atlantic University in un articolo ancora in preprint, ossia non ancora sottoposto alla revisione della comunità scientifica, che descrive la scoperta di anticorpi contro il virus SarsCoV2 nel sangue del cordone ombelicale. Lo studio riguarda un’operatrice sanitaria che ha ricevuto…

Leggi

Covid-19, dall’Iss la rassicurazione: la variante inglese non infetta in modo particolare i bimbi

Condividi:

“Ci sono ancora molti studi in corso, ma al momento non sembra che la variante inglese abbia come target specifico i bambini, ovvero non li infetta in maniera particolare rispetto agli altri”. Mentre per quanto riguarda le altre varianti “i dati non sono ancora sufficienti a formulare ipotesi”. A dirlo sono gli esperti dell’Istituto Superiore di Sanità (Iss) in un…

Leggi

Diabete in gravidanza ha effetti su cuore a distanza di anni

Condividi:

Le donne che hanno avuto una diagnosi di diabete durante la gravidanza hanno il doppio delle probabilità, entro la mezza età, di sviluppare una calcificazione delle arterie che le mette maggiormente a rischio di infarto. E questo pericolo resta anche se, dopo il parto, hanno visto ritornare alla normalità i livelli di zucchero nel sangue. A mettere in guardia è…

Leggi