Depressione dopo il parto: tre integratori per la prevenzione

14 marzo, 2017 nessun commento


Share

Secondo quanto suggerisce uno studio pubblicato sulla rivista PNAS che ha coinvolto 41 neomamme, la depressione post-partum si potrebbe prevenire o tamponare con un kit di tre integratori alimentari da prendere per pochi giorni a partire dal terzo giorno dopo il parto.

Lo studio è stato condotto da Jeffrey Meyer della University of Toronto. Il kit di integratori alimentari comprende tirosina e triptofano che servono a contrastare un enzima implicato nel calo dell’umore e nella depressione, ‘Mao A’, e un estratto di mirtillo con funzione di antiossidante. Dopo il parto è fisiologico un calo di umore tanto è vero che si parla di ‘baby blues’ (tristezza associata alla nascita). Questo abbassamento del tono dell’umore ha un picco al 5/o giorno dal parto.

Alcune neomamme, però, non recuperano il buon umore nei giorni successivi e allora si può cadere nella depressione post-parto che può mettere a repentaglio il rapporto tra mamma e bebè. Gli studiosi hanno osservato che solo 30 ml di succo di estratto di mirtilli sono in grado di aumentare l’ossigenazione cerebrale e quindi il buonumore.

Gli esperti hanno dato a parte delle donne coinvolte nello studio il kit di integratori per pochi giorni a partire dal terzo giorno di vita del bebè e confrontato il loro tono dell’umore a partire dal 5 giorno dal parto, quando fisiologicamente si ha un picco dei baby blues, con quello delle restanti neomamme che non hanno preso gli integratori.

Ne è emerso che le prime avevano un umore significativamente più positivo, meno tristezza, pessimismo e letargia rispetto alle mamme che non avevano assunto le molecole. I risultati sono considerati davvero notevoli e i ricercatori credono che questa sia una strada percorribile per ridurre il rischio di depressione post-parto.

 

Tag:, , , , ,

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

*