Diabete: migliorare livelli glucosio con poco sport ma intenso

11 aprile, 2017 nessun commento


Share

Secondo un recente studio pubblicato su Scandinavian Journal of Medicine & Science in Sports, brevi sessioni di esercizio fisico ad alta intensità potrebbero migliorare i livelli di glucosio e la sensibilità all’insulina, già dopo due settimana.

Lo studio

Un gruppo di ricercatori dell’Università di Turku, in Finlandia, ha studiato l’impatto sulla salute dell’interval training ad alta intensità (HIIT), un metodo di allenamemnto in cui le sessioni di formazione sono altamente intensive, ma brevi e seguite da un periodo di recupero. Nello studio, 26 persone con diabete di tipo 2 o pre-diabete di età media di 49 anni sono state divise in due gruppi: uno ha condotto 4-6 sessioni di attività fisica intensa di 30 secondi ciascuna di cyclette alternata a 4 minuti di recupero. Un secondo gruppo ha condotto una formazione tradizionale con intensità bassa e continua di circa 40-60 minuti di cyclette.

Entrambi i gruppi hanno completato sei sessioni di attività nell’arco di due settimane. Prima del periodo di allenamento, il metabolismo del glucosio e la sensibilità all’insulina erano significativamente ridotti rispetto a individui sani ma, già dopo due settimane, il metabolismo del glucosio aveva raggiunto un livello soddisfacente. Il miglioramento si è verificato in entrambi i gruppi, ma chi aveva fatto attività a moderata intensità ha raggiunto solo la metà del miglioramento di chi aveva fatto attività ad alta intensità.

Tag:,

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

*