Ecco perché baciando si chiudono gli occhi

23 marzo, 2016 nessun commento


Share

bacio occhi chiusiIl cervello, ‘oberato’ dall’arrivo di un insieme di stimoli visivi e sensazioni tattili, si ‘difende’ con una risposta particolare che esclude gli stimoli visivi per privilegiare quelli tattili. Ecco perché, per esempio, quando due persone si baciano, chiudere gli occhi diviene praticamente una necessità. Questa la conclusione a cui è arrivato uno studio della Royal Holloway University di Londra, nel Regno Unito, pubblicato sulla rivista Journal of Experimental Psychology: Human Perception and Performance.

Lo studio
La ricerca non ha direttamente coinvolto persone che si baciavano, ma si è focalizzata sugli stimoli visivi e tattili che arrivano contemporaneamente al cervello, chiedendo a un numero ristretto di volontari (16 persone), di identificare alcune lettere in un contesto considerato di alta o bassa difficoltà, misurando al tempo stesso anche la loro risposta a stimoli tattili come delle vibrazioni. Dai risultati è emerso che il campo visivo tende a prevalere su quello tattile, quindi se ci si vuole focalizzare su quest’ultimo, come appunto nel caso di un bacio, chiudere gli occhi sembra quasi necessario. “La nostra ricerca ha scoperto che il campo visivo è più impegnativo e riduce la reattività delle persone verso le sensazioni tattili – spiega Polly Dalton, una delle autrici della ricerca – ciò implica che, ad esempio, chiudendo gli occhi si è in grado di migliorare la consapevolezza tattile, e questo potrebbe essere uno dei motivi per i quali tendiamo a farlo quando ci baciamo”.

Tag:, , ,

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

*