Estate e zanzare: repellenti spray sicuri anche in gravidanza

4 agosto, 2017 nessun commento


Share

Con l’estate e il caldo puntuali arrivano anche le zanzare. I metodi per tenerle lontane sono tanti e diversi, ma spesso ci si preoccupa giustamente per la loro sicurezza specie per i bambini e le donne in gravidanza. Ebbene, come ricorda il Centro per il controllo delle malattie (Cdc) americano, che ha dedicato al tema una pagina sul proprio sito, i repellenti per insetti possono essere usati anche in gravidanza e allattamento, e anche sui bambini sopra i due mesi di età, a patto di seguire alcune indicazioni.

“Se usati secondo le istruzioni – ricordano gli esperti Usa – i repellenti sono sicuri ed efficaci anche per le donne incinte o che allattano. Non devono invece essere usati sui bambini sotto i due mesi, mentre i prodotti contenenti olio di Eucalyptus citriodora o paramantandiolo non devono essere usati sotto i tre anni”.

Se si sta usando anche una crema solare – si precisa nella stessa pagina – questa va applicata prima del repellente. Per quanto riguarda i bambini è meglio non spruzzare lo spray direttamente sul corpo ma metterselo sulle mani e poi spalmarlo, facendo attenzione a non toccare occhi, naso e bocca e a non metterlo sulle mani del bimbo. Per quanto riguarda la scelta del prodotto da usare il Cdc raccomanda di preferire quelli con principi attivi registrati. “Non conosciamo l’efficacia di quelli non registrati – scrivono – compresi alcuni di quelli naturali”.  

Tag:,

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

*