Ex fumatori: dopo 15 anni il cuore torna quello di prima

18 giugno, 2015 nessun commento


Share

shutterstock_246838288Per la maggior parte degli ex fumatori dopo 15 anni il rischio cardiovascolare torna ad essere quello di un non fumatore, ma per chi supera il pacchetto al giorno per più di 30 anni serve più tempo. Lo afferma uno studio del VA Medical Center di Washington pubblicato da Circulation. La ricerca si basa su quasi 4mila soggetti fra fumatori, ex fumatori e non fumatori sopra i 65 anni, seguiti per circa 13 anni.

Nel periodo di studio il 21% dei non fumatori ha avuto un’insufficienza cardiaca, la stessa percentuale trovata nella maggioranza degli ex fumatori, mentre tra quelli che avevano fumato almeno un pacchetto al giorno per 32 anni la percentuale è risultata del 30%. “Questo implica – spiegano gli autori – che i fumatori hanno il 50% di rischio in più di insufficienza. Nello stesso periodo i fumatori hanno mostrato una probabilità di morte doppia rispetto ai non fumatori e agli ex fumatori, mentre gli ex forti fumatori avevano un rischio maggiore del 26% rispetto a chi non aveva mai fumato”.

Tag:, , ,

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

*