Focus/ A letto con la fame o spuntino della sera?

31 maggio, 2017 nessun commento


Share

Ci siamo passati tutti: sono le 21:30, hai ancora una mezz’oretta prima di andare a letto e improvvisamente hai voglia di biscotti – dovresti resistere fino alla mattina o concederti lo snack della sera? Per trovare l’equilibrio perfetto, classifica la tua fame su una scala da 1 a 10, dove uno è la sazietà e 10 la fame da lupi. Sopra sei, faresti meglio a fare uno spuntino prima di prendere sonno – ma che sia sotto le 200 calorie. Se il grado di fame è cinque o inferiore bevi un bicchiere d’acqua o una tisana e vai a letto. Per la maggior parte delle persone, il bisogno di sgranocchiare qualcosa dopo cena non è dovuto a una vera fame ma è indotto da noia o stress. Se, invece, senti proprio i crampi della fame notturna, opta per uno snack integrale con poche calorie come un toast o cereali ad alto contenuto di fibre. I carboidrati integrali aiutano a rilasciare la serotonina nel cervello, facendoti sentire calmo e pronto per il sonno. Qualsiasi cosa farai, stai lontano dai cibi molto grassi, quindi niente dolci a base di burro che rendono la digestione più lenta e possono portare ad interrompere il sonno. Secondo gli esperti, per un sonno ottimale è meglio non andare a letto troppo affamati, d’altra parte mangiare troppo tardi la sera non è salutare. Cenare proprio prima di coricarsi, infatti, può causare problemi di cattiva digestione, gonfiore e sonno inadeguato, che possono portare a ridotti livelli di energia e stanchezza. Inoltre, quando non si dorme bene il corpo produce meno melatonina e questo – a posteriori – induce un aumento dell’appetito al risveglio crcreando un circolo vizioso negativo.

Spuntini sani sotto le 200 calorie
Puoi anche comporre il tuo spuntino ideale giocando sugli abbinamenti, l’importante è
che ci sia sempre una piccola quota di grassi sani (che in questo caso si trovano nelle
mandorle, nell’avocado e nel parmigiano) che determinano un rilascio graduato degli zuccheri nel sangue, proprio per questo motivo è sconsigliato assumere solo frutta! Ecco alcuni esempi di spuntini sfiziosi e sani:
1)3 fettine di avocado su una fetta biscottata integrale
2)1 cubetto di parmigiano (30gr) e una mela
3)1 bicchiere di latte e 4 biscotti secchi light
4)10 mandorle e una fetta biscottata con la marmellata
E infine, da accompagnare alle altre scelte, una tisana alla melissa o alla passiflora o ai fiori di arancio, che favoriscono il senso di sazietà e attenuano la fame nervosa.

 

Tag:,

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

*