Frutta, verdura e noci aiutano a combattere la depressione

24 settembre, 2015 nessun commento


Share

shutterstock_59847499Un regime alimentare a base di frutta, verdura, legumi, noci e povero di carni lavorate è un toccasana non solo per il fisico,  ma anche per la mente. Che sia sulla base della dieta mediterranea o di un altro modello alimentare sano, questo regime sembra associato con la prevenzione dell’insorgenza della depressione.

Questa è la sostanziale conclusione di uno studio spagnolo, dell’Università di Las Palmas de Gran Canaria, pubblicato su BMC Medicine. Lo studio ha incluso 15.093 partecipanti non affetti da depressione: si trattava di ex studenti dell’Università di Navarra, in Spagna, di professionisti iscritti da alcune province spagnole e di altri laureati, che hanno risposto a questionari su dieta e salute mentale.

Tutti i partecipanti erano iscritti al progetto Sun (Seguimiento Universidad de Navarra) uno studio iniziato nel dicembre 1999. Le diete confrontate sono state tre: la dieta mediterranea, un modello alimentare pro-vegetariano e l’Alternative Healthy Eating Index-2010.

Ebbene, dopo poco più di 8 anni dall’arruolamento nello studio sono stai registrati 1.550 nuovi casi di depressione; tuttavia una riduzione maggiore del rischio di depressione si è verificata con l’Alternative Healthy Eating Index-2010. Ma il merito secondo gli studiosi sembra essere legato alla somiglianza di questo regime con la dieta mediterranea, dati gli elementi in comune, come frutta, verdura, legumi e noci.

“Anche una moderata adesione a modelli alimentari sani è stata associata a una riduzione importante nel rischio di  depressione, mentre non abbiamo osservato alcun beneficio aggiuntivo quando i partecipanti hanno mostrato elevata o molto elevata aderenza alle diverse diete” spiega Almudena Sanchez-Villegas, autrice dello studio.

Tag:, , , , , , , , ,

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

*