Gravidanza over40: figli più sani e propensi allo studio

19 aprile, 2016 nessun commento


Share

gravidanzaBuone notizie per le mamme che scelgono di affrontare una gravidanza all’età di 40 anni e oltre. I loro figli, infatti, potrebbero essere più sani, più alti e più propensi a studiare, secondo un ‘identikit’ tracciato da una ricerca della London School of Economics, in collaborazione con il Max Planck Institute for Demographic Research, in Germania, pubblicata sulla rivista Population and Development Review. Secondo quanto sottolineato dagli autori, sebbene una gravidanza in età più avanzata possa notoriamente essere legata ad alcuni problemi, come la sindrome di Down, oppure il rischio che il bambino sviluppi ipertensione, diabete, e persino Alzheimer nel corso della vita, i bimbi potrebbero avere anche dei benefici da questa scelta, in termini sia di salute che di educazione scolastica.

Lo studio
Per arrivare a questa conclusione sono stati analizzati i dati relativi a un milione e mezzo di donne e uomini svedesi, nati tra il 1960 e il 1991 per esaminare la relazione tra l’età della mamma alla nascita e la forma fisica, l’altezza, la carriera scolastica. Dai risultati è emerso che i figli nati da mamme in età matura erano più in salute, più alti e avevano più probabilità di dedicarsi agli studi con passione fino a frequentare l’università. I ricercatori hanno evidenziato, di fatto, che tra due fratelli nati dalla stessa madre, quelli più piccoli, nati quando la mamma aveva 40 anni, trascorrevano un anno in più nel sistema educativo rispetto ai loro fratelli o sorelle nati da una gravidanza a 20 anni. “Abbiamo bisogno di sviluppare una prospettiva diversa. I genitori in attesa di un figlio sono in genere ben consapevoli dei rischi associati a una gravidanza in età avanzata, ma sono meno consapevoli degli effetti positivi”, spiega Mikko Myrskyl, uno degli autori della ricerca.

Tag:, , , , ,

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

*