I flavanoli del cacao aumentano l’ossigenazione del cervello

Condividi:

I flavanoli contenuti nel cacao aumentano l’ossigenazione del cervello e l’attività cognitiva. A dirlo e’  uno studio condotto dai ricercatori dell’Università dell’Illinois che è stato pubblicato sulla rivista Scientific Reports. Si tratta del primo lavoro che ha dimostrato come mangiare cibi ricchi di questa sostanza possa dare un effetto positivo sulla funzione vascolare cerebrale e sulle prestazioni cognitive in quelle persone che sono, comunque, in buone condizioni di salute.

“I flavanoli sono piccole molecole presenti in molta frutta e verdura e anche nel cacao, danno quei colori vivaci e sono noti per favorire la funzione vascolare”, spiega Catarina Rendeiro, ricercatrice e docente di scienze nutrizionali presso l’Università di Birmingham. Il team di ricerca si è avvalso della collaborazione di 18 persone che hanno assunto flavanoli di cacao.

Dopo averli ingeriti, gli studiosi si sono resi conto sia dell’aumento dell’ossigenazione cerebrale sia di come i  partecipanti si siano comportati meglio nei test cognitivi più impegnativi, risolvendo correttamente i problemi l’11% più velocemente. Ma non è stata trovata alcuna differenza misurabile nelle prestazioni delle attività cognitive più semplici.

Articoli correlati

Lascia un commento

*