Infezioni da funghi e batteri si contrastano anche masticando bene

23 gennaio, 2017 nessun commento


Share

Secondo quanto rivela una ricerca statunitense, pubblicata sulla rivista Immunity, masticare il cibo correttamente, non solo aiuta la digestione, ma rafforza il sistema immunitario e aiuta a proteggerci da infezioni causate da funghi e batteri. E’ quanto hanno scoperto alcuni ricercatori dello University and National Institutes of Health negli Stati Uniti, evidenziando che un tipo specifico di cellule immunitarie, i linfociti Th17, viene stimolato proprio quando si mastica.

Il sistema immunitario ha lo scopo di bloccare agenti patogeni nocivi e tollerare la presenza di normali batteri amici. E’ noto che, in questo compito, viene aiutato da una sana alimentazione. Tuttavia, non solo cosa si mangia, ma anche come si mangia sembra avere un peso. In altre parti del corpo, come l’intestino e la pelle, la presenza di cellule immunitarie è stimolata dalla presenza di batteri e si riteneva che accadesse lo stesso anche nella bocca.

I ricercatori hanno invece scoperto che il cavo orale ha un diverso modo di stimolare i linfociti Th17: sono stati infatti in grado di stimolarne un aumento nei topi, semplicemente cambiando la consistenza (durezza) del loro cibo, dimostrando così che la masticazione è stato il fattore determinante. In particolare, ad attivare le cellule Th17 sarebbero i “danni causati dalla abrasione delle gengive derivata dal masticare”, commenta il biologo dell’Università di Manchester Joanne Konkel, primo autore della ricerca. Secondo Konkel “la comprensione dei fattori che regolano l’immunità nella barriera orale potrebbe portare a nuovi modi per curare diverse malattie infiammatorie”.

Tag:, , , , ,

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

*