Italia: 10% degli adolescenti insoddisfatto della propria vita

13 dicembre, 2017 nessun commento


Share

Gli adolescenti vivono un’età molto difficile da affrontare, sia a livello fisico che psichico. Tant’è che uno su dieci è globalmente insoddisfatto della propria vita. Ma il rischio più grande è che le fragilità tipiche di questo delicato periodo di vita sfocino in veri e propri disturbi psichici.

E’ quanto emerge da una nota stampa che anticipa alcuni dei contenuti anticipati ieri a Milano dove è stato presentato il volume “Quando tutto cambia. La salute psichica in adolescenza” scritto da Claudio Mencacci, direttore dipartimento Neuroscienze e salute mentale dell’ASST FBF-Sacco di Milano e Gianni Migliarese, psichiatra presso il FBF di Milano.

Spiega l’esperto
“In Italia abbiamo oggi circa 8 milioni e 200 mila giovani tra i 12 e i 25 anni. Di questi – spiega Mencacci – circa il 10% (dati ISTAT) si dichiara globalmente insoddisfatto della propria vita, delle relazioni amicali, familiari e della propria salute. I dati epidemiologici nazionali e internazionali riscontrano tassi simili di ragazzi con manifestazioni depressive o sintomi d’ansia. E’ a questi 800 mila giovani che bisogna prestare attenzione facilitando il riconoscimento di tutti quei fattori ‘tossici’ che possono favorire l’esordio e il mantenimento di patologie psichiche”. Su queste condizioni è poi necessario intervenire per tempo, visto che i trattamenti precoci, grazie all’elevata plasticità del cervello nel periodo adolescenziale, sono associati ad ottime risposte cliniche.

Tag:, , , ,

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

*