La colazione fa perdere peso? Forse no

6 Febbraio, 2019 nessun commento


Condividi:

(Reuters Health) – Fare colazione dà una mano al fisico a eliminare i chili di troppo? Secondo una review degli studi condotta in Australia, la risposta è negativa.

Dall’analisi dei 13 studi presi in esame, è emerso che le persone che avevano fatto il primo pasto della giornata consumavano più calorie e pesavano di più degli individui che l’avevano saltato.

Nel dettaglio, i partecipanti che facevano colazione consumavano una media di 260 calorie in più al giorno e pesava circa 0,44 kg in più di chi saltava il primo pasto della giornata.

La review degli studi
I ricercatori della Monash University di Melbourn, guidati da Flavia Cicuttini, hanno esaminato dati relativi a studi clinici condotti soprattutto in USA e UK negli ultimi trent’anni, che hanno analizzato l’effetto della colazione sul peso e l’apporto di calorie.

Non hanno riscontrato alcuna differenza significativa nell’associazione tra colazione e peso o assunzione di calorie in base a quanto pesavano i partecipanti. I risultati si sono dimostrati simili per le persone normopeso e per quelle sovrappeso.

Alcuni studi hanno esaminato se la colazione influisse sul metabolismo o sulla quantità di calorie bruciate dagli individui.
I ricercatori non hanno osservato differenze significative in base al consumo o meno della colazione da parte dei partecipanti.

I commenti
Chi è a dieta a volte si sente dire che saltare la colazione rende più affamati e aumenti la propensione a mangiare in eccesso durante la giornata.

Ma dall’analisi non sono emerse differenze nei livelli di fame tra chi ha consumato il primo pasto della giornata e chi non l’ha fatto.
“Il consumo inferiore di calorie totali associate alla mancata assunzione di cibi e bevande per colazione indica che questo approccio potrebbe funzionare per alcune persone a dieta, dice Tim Spector, ricercatore presso il Kings College London e autore di un editoriale di accompagnamento.

“Quando le persone daltano la colazione mangian di più durante la giornata, ma non abbastanza da compensare le calorie extra che non avevano consumato prima. Finora gli studi indicano, ma non provano, che saltare la colazione può aiutare alcune persone a perdere peso”.
“I tipi di cibo ingeriti possono avere la stessa importanza, se non di più, delle calorie totali consumate o del momento preciso in cui si fa il primo pasto della giornata,” conclude Spector, che si autodefinisce un consumatore abituale della colazione.

Fonte: The BMJ online
Lisa Rapaport
(Versione Italiana Nutri & Previeni)

Tag:,

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

*