Mangia di meno chi mangia in silenzio

18 marzo, 2016 nessun commento


Share

pranzo famigliaPer evitare di ‘trangugiare’ troppo cibo, è meglio mangiare in silenzio. A tavola, quindi, non si dovrebbe chiacchierare, né ascoltare musica, né tanto meno guardate la tv. Secondo uno studio condotto dalle università Brigham Young e Colorado State, infatti, mangiare in silenzio, sebbene non sia il massimo del divertimento, riduce il rischio di abbuffarsi.

“La maggior parte dei consumatori e ricercatori hanno trascurato il suono del cibo come un importante spunto sensoriale durante i pasti, mentre essere concentrati su tali suoni aiuta a ridurre il quantitativo di pietanze consumate”, ha spiegato la coautrice della ricerca, Gina Mohr. Questi risultati rafforzano quelli di una precedente ricerca del 2007, secondo la quale le persone che sono distratte, mentre mangiano,  tendono a consumare di più.

Tag:, , ,

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

*