Ministero della Salute: parte la campagna “#estatesicura 2016”

20 giugno, 2016 nessun commento


Share

estate viaggiParte la campagna “#estatesicura 2016″ del Ministero della Salute, per diffondere informazioni utili per godersi le ferie e la bella stagione. Sono molti gli interrogativi a cui il Ministero dà risposte chiare, informazioni e rimedi pratici: da come difendersi dall’afa, alle vaccinazioni per chi va all’estero, tutte le regole per portare gli animali in vacanza e i consigli utili per evitare di contrarre l’infezione Zika.

Allarme ondate di calore
Nel frattempo, mentre il caldo stenta ad arrivare, è già stato attivato in 27 principali città italiane, come negli scorsi anni, il “Sistema nazionale di previsione allarme ondate di calore”. La novità quest’anno è che i dati del monitoraggio delle ondate di calore in arrivo saranno disponibili su un sito tematico, il ‘Portale caldo‘, dove i cittadini potranno controllare i bollettini ma anche trovare consigli utili su come difendersi. Le alte temperature sono infatti causa di maggiori accessi al pronto soccorso nei mesi estivi. Neonati, malati cronici, persone non autosufficienti o che assumono farmaci, ma anche donne in gravidanza, sono le categorie più a rischio, insieme agli anziani. Gli esperti del Ministero infatti mettono in guardia: “il mese di luglio 2015 ha registrato il picco della mortalità giornaliera nella popolazione con età superiore ai 65 anni, con incrementi compresi tra +15% e +55%”. In vista dell’estate il ‘Piano nazionale caldo’ messo a punto dal ministero, prevede anche il censimento degli interventi locali e una ricognizione dei servizi offerti sul territorio per proteggersi dall’afa.

Tutte le informazioni utili
La campagna #estatesicura 2016, che si serve del web e dei social, non riguarda però solo al rischio caldo. Sul portale del Ministero della Salute sono infatti disponibili opuscoli con le regole per portare in sicurezza gli animali in vacanza, così come è possibile accedere al portale della balneazione, dove cercare località per località i dati relativi alla qualità delle acque di mari, fiumi e laghi in cui fare il bagno.
Non manca la guida per il corretto utilizzo dei condizionatori: dal controllo tecnico ogni tre anni alla pulizia dei filtri.
Con le alte temperature, inoltre, è fondamentale conservare i cibi in maniera adeguata: attenzione quindi alla temperatura interna del frigo, che viene alzata qualora sia troppo pieno e attenzione anche a rispettare le diverse temperature richieste da ogni alimento, ad esempio carne e pesce devono sostare nella parte più fredda, solitamente il comparto più in basso.
Estate, vuol dire spesso anche viaggi all’estero. Dal portale si possono quindi consultare materiali informativi sull’obbligo o meno di vaccinarsi contro specifiche malattie, alcune delle quali, da tempo eliminate in Italia, ma che possono essere ancora endemiche o epidemiche in altri paesi. In particolare una sezione specifica della Campagna di informazione online è dedicata alla diffusione della zanzara Zika, con la mappa dei Paesi a maggior rischio di trasmissione alle buone regole per ridurre il rischio di essere punti, ad esempio non lasciare le piscine gonfiabili per bimbi per diversi giorni con l’acqua dentro.

Tag:, , , , , ,

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

*