Odore dell’alcol ‘colpevole’ scarso autocontrollo

21 marzo, 2016 nessun commento


Share

alcoolUna ricerca della Edge Hill University, nel Regno Unito, pubblicata su Psychopharmacology, suggerisce che l’odore dell’alcol può essere irresistibile e rendere difficile per alcune persone controllare il proprio comportamento. Questi risultati potrebbero aprire interessanti scenari sul tema delle dipendenze e dell’abuso di sostanze.

Esperimenti al computer
La ricerca è stata basata su esperimenti svolti al computer, in cui a 40 persone è stato chiesto di indossare due diversi tipi di maschere, una trattata con alcol, l’altra con invece con una soluzione non alcolica a base di limone. Ai partecipanti è stato chiesto di premere un bottone quando sul computer appariva la lettera “k” o una bottiglia di birra. I ricercatori hanno misurato il numero di volte in cui i partecipanti hanno premuto non correttamente il tasto provocando un cosiddetto ‘falso allarme’, che indicava l’incapacità di controllarsi rispetto a un determinato comportamento. Dai risultati è emerso che questi ‘falsi allarmi’ erano più numerosi in chi indossava la maschera trattata con alcol.

“Sappiamo che i comportamenti legati all’alcol sono plasmati dall’ambiente, dalle persone con cui siamo”, spiega Rebecca Monk, che ha condotto la ricerca. “Questo lavoro – aggiunge – è il primo ad esplorare il ruolo di alcuni fattori, come l’olfatto, che interferiscono con la capacità di astenersi da un particolare comportamento”. Gli studiosi spiegano anche che sono necessari altri approfondimenti, basati su esperimenti nella vita reale.

Tag:, , ,

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

*