Per mangiare il giusto è meglio un ristorante non troppo buio

30 maggio, 2016 nessun commento


Share

cena coppiaE’ bene sapere che fra i vari fattori che influenzano la scelta dei cibi al ristorante ci sarebbe anche l’illuminazione dei locali. Lo afferma uno studio pubblicato dal Journal of Marketing Research, secondo cui in posti ben illuminati aumenta la propensione a scegliere piatti salutari e con meno calorie.

Lo studio
La ricerca della University of South Florida ha riguardato 160 ristoranti di 4 catene. I clienti seduti nelle sale più illuminate si sono mostrati più propensi a scegliere cibi salutari, come insalate, carni bianche grigliate e pesce, rispetto a cibo fritto o ad alto contenuto calorico come i dolci. Dai dati di vendita è risultato che chi sedeva in ambienti luminosi ha consumato il 39% meno calorie, un risultato confermato anche da uno studio in laboratorio su 700 volontari. La seconda parte della ricerca, spiegano gli autori, ha però anche verificato che se si aumenta l’attenzione dei commensali con caffeina o semplicemente invitandoli ad ordinare più attentamente le differenze diminuiscono. “Una luce più fioca non è totalmente negativa – scrivono – perché si mangia più lentamente e si apprezzano di più le pietanze. Se si fa attenzione si può evitare di esagerare quando si mangia al buio”.

Tag:, , ,

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

*