Protezione dai danni del sole: 10 alimenti in aiuto

5 luglio, 2016 nessun commento


Share

POMODORI CAROTEOltre alle creme protettive per una corretta esposizione al sole d’estate anche la giusta alimentazione può fare molto. Dai pomodori alle more, dalle uova al pesce: alcuni alimenti ricchi di vitamine e antiossidanti aumentano le difese della pelle e dei capelli contro i danni dei raggi solari. “Senza nulla togliere all’importanza di una buona crema protettiva e ai consigli di non esporsi nelle ore troppo calde, alcuni alimenti contengono sostanze che aiutano a proteggerci, dall’interno, dallo stress ossidativo dovuto all’esposizione a raggi Uva e Uvb”, spiega Marcella Ribuffo, direttore dell’Unità di dermocosmetologia dell’istituto dermopatico dell’immacolata (Idi).

Spiega l’esperta
“Oggi – prosegue – esistono integratori per la pelle e per i capelli, che, assunti per via orale durante la stagione estiva, neutralizzano i danni solari. Ma in generale è consigliata un’alimentazione ricca di Omega 3 e vitamina B, così come di frutta e verdura, soprattutto se di particolari colori”. Ad esempio pomodori maturi sono ricchi di licopene, sostanza a cui devono il caratteristico colore rosso ma anche le loro proprietà antiossidanti. Svolgono una funzione antiossidante anche alcuni polifenoli come le catechine del tè verde e i flavonoidi del cacao. More e bacche in generale sono ricche di pigmenti viola noti come antociani, che forniscono buon effetto protettivo sul nucleo della cellula. Nella dieta per l’abbronzatura estiva non manca la curcumina dalle proprietà anti-infiammatorie. Ma anche pesce azzurro e salmone ricchi di Omega 3, e le uova ricche di vitamina B, che riparano le membrane cellulari danneggiate. Infine carote, albicocche, peperoni rossi e gialli devono il colore a pigmenti naturali chiamati carotenoidi, che potenziano l’effetto della melanina.

Tag:, , , , , , ,

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

*