Creme solari: molte offrono solo un quarto della protezione dichiarata

Condividi:

Molte creme solari offrono solo un quarto della loro protezione Spf dichiarata (un valore che determina l’efficacia della protezione) contro i raggi ultravioletti A che aumentano il rischio di cancro alla pelle, secondo un nuovo studio in cui gli scienziati hanno testato 51 creme solari con Spf tra 15 e 110. La maggior parte dei prodotti testati ha ridotto le…

Leggi

Chirurgia estetica: le preoccupazioni dei pazienti

Condividi:

I risultati di un ampio sondaggio globale, pubblicati sull’Aesthetic Surgery Journal, fornisce informazioni preziose sulle preoccupazioni e sulle prospettive relativamente all’estetica del viso che possono essere implementate nell’educazione del paziente e nelle consultazioni per migliorare la soddisfazione dopo i trattamenti estetici minimamente invasivi e non invasivi. “I trattamenti estetici facciali minimamente invasivi e non invasivi sono sempre più popolari ed…

Leggi

Dermatologia. Fotoprotezione sempre più green e a basso impatto ambientale

Condividi:

Formulazioni leggere e sempre più tollerabili, filtri green e amici dell’ambiente. Sono questi i nuovi orizzonti della fotoprotezione, come sottolineano i dermatologi della SIDeMaST – la Società Italiana di Dermatologia medica, chirurgica, estetica e delle malattie sessualmente trasmesse presieduta dalla Prof.ssa Ketty Peris – riuniti in streaming fino al 16 ottobre al 95esimo Congresso presieduto dai Prof. Piergiacomo Calzavara Pinton e Nicola Pimpinelli. La premessa…

Leggi

Psoriasi e dermatite atopica. Stop a lesioni e prurito con le nuove terapie. Le indicazioni dei dermatologi SIDeMaST

Condividi:

Prurito, bruciore della pelle, insonnia, nervosismo e difficoltà nei rapporti sociali: sono solo alcuni dei problemi che tormentano la quotidianità di chi è affetto da psoriasi e dermatite atopica, due patologie che oltre all’aspetto clinico hanno ripercussioni serie anche sulla psiche e sulla qualità di vita di chi ne soffre. Ma importanti novità sono in arrivo, come emerge dal 95esimo…

Leggi

Dermatologia. “La pelle non aspetta, dopo il Covid riprendere le cure affidandosi allo specialista”. L’invito della SIDeMaST

Condividi:

Dopo la pandemia da Sars-CoV-2 bisogna urgentemente tornare a prenderci cura della nostra pelle, troppo a lungo trascurata, affidandoci con fiducia al dermatologo. Uno specialista che, soprattutto in caso di malattie conclamate o di lesioni sospette, prende in carico il paziente a 360 gradi facendo diagnosi, terapia locale o sistemica, asportazione chirurgica e follow-up completo. È questo il messaggio lanciato…

Leggi

Propoli in aggiunta alle creme fredde per alleviare la dermatite atopica

Condividi:

Le creme CPropolis, una crema fredda con aggiunta di propoli, e CBlank, una crema fredda senza aggiunte, hanno migliorato la qualità della vita dei pazienti con dermatite atopica, e CPropolis ha anche ridotto la gravità della malattia rispetti a CBlank, secondo uno studio pubblicato su Pharmaceutics. La dermatite atopica è una malattia infiammatoria cronica della pelle difficile da trattare. La…

Leggi

Quanto allenarsi per rimanere in forma?

Condividi:

Gli atleti si allenano da dieci a quattordici volte a settimana, trascorrendo numerose ore in pista o in palestra. Ma per il resto di noi, rimettersi in forma non significa necessariamente un regime cosi’  arduo. La frequenza con cui dovremmo allenarci dipende da molti fattori diversi, come gli obiettivi, l’intensita’  dell’esercizio e qualsiasi precedente infortunio e anche il tipo di…

Leggi

Pelle ed estate. Dopo il lockdown sole sì ma sempre ben protetti. Il vademecum dei dermatologi

Condividi:

Esporsi gradualmente e sempre ben protetti, applicare la crema ogni 2 ore, rinfrescare viso e corpo con acqua dolce dopo ogni immersione in mare, bere molto e proteggere i bambini non solo con le creme ma anche con tutine leggere con cui si può fare anche il bagno. Sono solo alcuni dei consigli del vademecum, stilato dagli esperti SIDeMaST, la…

Leggi

Nel 2020 trattamenti estetici come ‘antistress’: +25%

Condividi:

Una via di fuga, una valvola di sfogo o anche necessità di prendersi cura di sé: la pandemia è andata di pari passo con una crescita esponenziale della medicina estetica e della chirurgia plastica. Nonostante il Covid, o forse anche proprio a causa di questo, nel 2020 sono “cresciute in modo esponenziale le richieste di trattamenti”, dai peeling al filler,…

Leggi

Contro la cellulite un aiuto dalle acque con magnesio

Condividi:

Esercizio fisico e una corretta alimentazione aiutano a combattere la cellulite, ma in questo un’arma in più può essere l’acqua, in particolare le acque con magnesio. “Sono particolarmente indicate – spiega Alessandro Zanasi dell’Università degli studi di Bologna, esperto dell’Osservatorio San Pellegrino – le acque che, in base alle classificazioni internazionali, vengono definite “magnesiache, ovvero con una concentrazione di magnesio…

Leggi

Trucco: attenzione alle molte sostanze chimiche Pfas non segnalate

Condividi:

Chi si trucca può assorbire e ingerire sostanze polifluoroalchiliche (Pfas) potenzialmente tossiche, secondo un nuovo studio. I ricercatori hanno infatti trovato alti livelli di fluoro – che indicano la probabile presenza di Pfas – nella maggior parte dei mascara impermeabili e dei rossetti liquidi testati. Alcuni dei prodotti con i più alti livelli di fluoro sono stati sottoposti a ulteriori…

Leggi

Estate e mascherine. I consigli dei dermatologi per gestirle al meglio

Condividi:

Il caldo è alle porte e l’insofferenza verso l’utilizzo delle mascherine per proteggerci dal Sars-CoV-2 aumenta. In attesa di liberarci dall’obbligo del loro utilizzo, come per altro auspicato dal sottosegretario alla Salute Pierpaolo Sileri e a determinate condizioni, gli esperti della SIDeMaST, la Società Italiana di Dermatologia e Malattie Sessualmente Trasmissibili hanno redatto un vademecum per favorire la difficile convivenza tra le temperature in…

Leggi

Chirurgia plastica: nonostante il Covid boom in vista dell’estate

Condividi:

Nonostante il periodo di restrizioni legate al Covid, con l’avvicinarsi dell’estate aumentano le richieste di trattamenti per il rimodellamento corporeo e il trattamento di inestetismi quali la cellulite: ed è per questo che il professor Francesco D’Andrea, neo direttore del percorso chirurgico della Breast Unit della Federico II di Napoli denominato Progetto Donna, oltre che direttore del dipartimento di chirurgia…

Leggi

La Commissione Ue vieta gli alimenti con Aloe: “Possono danneggiare il Dna”

Condividi:

Con un nuovo regolamento, la Commissione dell’Unione Europea blocca gli alimenti con aloe-emodina, emodina, dantrone ed estratti di aloe contenenti derivati dell’idrossiantracene. Il divieto è scattato dall’8 aprile. A rischio la salute di chi li assume. “Considerando i gravi effetti nocivi per la salute associati all’impiego negli alimenti di aloe-emodina, emodina, dantrone ed estratti di aloe contenenti derivati dell’idrossiantracene, e…

Leggi

Fitspiration: durante il lockdown boom di prodotti per migliorare l’immagine

Condividi:

Migliorare la propria immagine e le proprie prestazioni fisiche. Complice l’obbligo di stare a casa, sono state queste alcune delle priorità durante il lockdown. Come? Con l’utilizzo di prodotti ad hoc, i cosiddetti Image and performance enhancing drugs, o Ipeds. A rivelarlo è uno studio realizzato dall’Università di Hertfordshire, pubblicato su Frontiers in Psichiatry e condotto su più di 3.000…

Leggi

Melanoma: esposizione ai raggi UV non rappresenta un rischio per le persone afro-americane

Condividi:

(Reuters Health) – Secondo una nuova revisione sistematica degli studi condotta da ricercatori dell’Università del Texas di Austin, l’associazione tra esposizione ai raggi ultravioletti (UV) e melanoma è “debole” nella popolazione afro-americana. Adewole Adamson e colleghi hanno ricercato nella letteratura studi sull’esposizione ai raggi UV come fattore di rischio per melanoma cutaneo in persone afro-americane. Poiché non esiste una definizione…

Leggi