Sessualità: dialogo aperto genitori-figli sin dalle scuole medie

12 novembre, 2018 nessun commento


Share

(Reuters Health) – Affinché vivano relazioni sentimentali e sessuali sane, i genitori dovrebbero iniziare a parlare con i figli adolescenti sin dalle scuole medie.

Un gruppo di medici americani, guidati da Oluyemisi Adeyemi-Fowode del Texas Children’s Hospital and Baylor College of Medicine di Houston, Texas, ha redatto su questi temi un opinion statement che Obstetrics & Gynecology ha pubblicato il 24 ottobre.

Il counseling

Per prima cosa, medici e genitori dovrebbero parlare degli aspetti chiave di una relazione sana, tra cui rispetto, comunicazione e fare leva sul valore della salute all’interno i un rapporto di coppia, così come sono aspetti importanti anche uguaglianza, onestà indipendenza e senso dell’umorismo.

Nonostante il focus primario del counseling debba essere quello di aiutare i ragazzi a definire una relazione sana, è importante discutere anche delle caratteristiche malsane.  Tra queste, controllo, mancanza di rispetto, intimidazione, disonestà, dipendenza, ostilità e abuso.

La prima visita ginecologica dovrebbe essere effettuata all’età di 13-15 anni. Visita che potrebbe costituire potrebbe essere una buona occasione per iniziare a parlare di questioni amorose e legate alla salute sessuale.

Infine, i medici, quand interagiscono con gli adolescenti, devono essere consapevoli del ruolo che giocano, nella costruzione dei rapporti degli adolescenti, le norme sociali, la religione e l’influenza della famiglia.

Fonte: Obstetrics & Gynecology 2018

Carolyn Crist

(Versione Italiana Quotidiano Sanità/Nutri & Previeni)

Tag:, ,

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

*