Sport e metabolismo: il legame c’è

18 settembre, 2018 nessun commento


Share

Praticare molto sport e avere un buon metabolismo sono due cose strettamente collegate: senza l’una non c’è neanche l’altra. soprattutto per quanto riguarda gli adolescenti. A rivelarlo è uno studio pubblicato su Plos Medicine, condotto dall’Università di Bristol.

Alla ricerca hanno partecipato 1.826 persone ed è stata esaminata l’attività fisica in 3 diverse occasioni durante l’adolescenza (a 12, 14 e 15 anni). L’analisi ha confrontato la pressione sanguigna, la presenza di lipidi nel sangue, i fattori glicemici e i marcatori infiammatori.

Gli studiosi hanno così scoperto che, in generale, un’attività sportiva totale più elevata è associata a livelli metabolici positivi, tra cui colesterolo Ldl (quello ‘cattivo’) più basso, colesterolo Hdl (quello ‘buono’) più alto, trigliceridi e fattori infiammatori inferiori.

“Non è mai troppo tardi per trarre beneficio dall’attività fisica” ma “dobbiamo rimuovere le barriere che rendono difficile fare sport. Mantenere il controllo è fondamentale. Il peso più elevato è di per sé una barriera al movimento”, ha spiegato Joshua Bell, ricercatrice dell’Università di Bristol.

Tag:,

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

*