Supplementi vitamina D in gravidanza: le ossa del bimbo saranno più forti

4 marzo, 2016 nessun commento


Share

gravidanzaPare che i bimbi nati nei mesi invernali possano avere ossa più forti se le loro mamme hanno assunto in gravidanza la vitamina D. E’ quanto emerge da una ricerca condotta nel Regno Unito e guidata dall’Università di Southampton, pubblicata sulla rivista Lancet Diabetes and Endocrinology.

Lo studio
Gli studiosi hanno preso in esame 1.449 donne a meno di 17 settimane di gestazione e con un livello da basso a normale di vitamina D. A metà di loro è stato chiesto di assumere 25 microgrammi di vitamina d al giorno fino al parto, mentre ad altre è stato somministrato un placebo. Dall’analisi è emerso che in generale non vi erano grandi differenze tra i bimbi nati dai due gruppi di gestanti , ma nel sottogruppo di quelli nati nel periodo invernale coloro che avevano una mamma che aveva assunto vitamina d e non il placebo risultavano avere ossa più forti.

“Le ossa dei neonati si rafforzano durante le ultime fasi della gravidanza. Dal momento che la luce del sole è la nostra più importante fonte di vitamina D, i livelli nelle madri tendono a calare dall’estate all’inverno, e bambini nati in quest’ultima stagione tendono ad avere una minore densità ossea di quelli nati durante i mesi estivi”, spiega il coautore della ricerca, il professor Nicholas Harvey. “Questo trial – conclude – ci ha dato per la prima volta prova che supplementi di vitamina D in gravidanza contrastano il calo stagionale dei livelli materni di questa vitamina e possono contribuire a garantire un buon sviluppo delle ossa dei bimbi nati in inverno”.

Tag:, , ,

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

*