Bambini: con troppe ore davanti allo schermo rischio ADHD

Condividi:

(Reuters Health) – I bambini della scuola materna che trascorrono più di due ore al giorno davanti ad uno schermo potrebbero presentare maggiori problemi comportamentali rispetto ai loro compagni di classe che passano meno tempo a guardare televisione, smartphone e tablet. L’evidenza emerge da uno studio canadese che ha coinvolto i genitori di oltre 2.000 bambini. Lo studio Il team…

Leggi

Nicotina in gravidanza e ADHD: nuovo studio supporta il legame

Condividi:

(Reuters Health) – Un nuovo studio pubblicato da Pediatrics sostiene che le donne in gravidanza che presentano elevati livelli di nicotina nel sangue hanno più probabilità di partorire bambini che svilupperanno il disturbo da deficit dell’attenzione/iperattività (ADHD). Anche se non è stato il primo studio a rilevare un’associazione tra ADHD e esposizione in utero alla nicotina, le precedenti ricerche si sono basate sulle…

Leggi

ADHD: all’asilo rischio c’è il rischio di una diagnosi errata

Condividi:

(Reuters Health) – Per i bambini più piccoli di una classe d’asilo aumenta notevolmente la probabilità di ricevere una diagnosi di deficit dell’attenzione e iperattività (ADHD). È quanto emerge da un ampio studio condotto negli USA. I risultati, riportati dal New England Journal of Medicine, forniscono evidenze del fatto che alcuni bambini ricevono questa diagnosi non perché abbiano effettivamente la patologia, ma solo…

Leggi

Adolescenti: rischio ADHD per chi chatta o gioca toppo sul web

Condividi:

(Reuters Health) – Gli adolescenti che passano molto tempo sul web, giocando o chattando con gli amici su smartphone o tablet, corrono un rischio maggiore di sviluppare sintomi del disturbo da deficit di attenzione e iperattività (ADHD) rispetto ai giovani che non lo fanno. È quanto suggerisce uno studio americano pubblicato da JAMA e coordinato da Adam Leventhal, dell’Health, Emotion…

Leggi

Italia: disabilità e disturbi apprendimento ‘esplodono’ tra gli scolari

Condividi:

In Italia sono in progressivo aumento i bambini che ricevono una certificazione di disabilità (+39,9% in 10 anni), per una crescita abnorme di diagnosi di disturbi neuropsichiatrici come l’ADHD. In ripida salita anche il numero di bimbi cui viene riconosciuto un disturbo di apprendimento come dislessia e discalculia, nonostante le previsioni mediche per questi disturbi parlino di bassa incidenza (sotto…

Leggi

Troppo paracetamolo in gravidanza legato a aumento del rischio ADHD nei bambini

Condividi:

(Reuters Health) – Le donne che abusano di paracetamolo in gravidanza sarebbero a rischio più elevato di avere bambini con deficit di attenzione e iperattività (ADHD – attention deficit hyperactivity disorder) rispetto a coloro che non usano questo farmaco. A evidenziarlo è  uno studio norvegese coordinato da Eivind Ystrom del Norwegian Institute of Public Health all’Università di Oslo. I risultati…

Leggi

Disturbo da iperattività e deficit di attenzione. Si cura con un mix di vitamine e minerali

Condividi:

Un mix di vitamine, minerali e amminoacidi sembra efficace contro il disturbo da iperattività e deficit di attenzione (Adhd) che colpisce bambini e adulti. Lo rivela uno studio clinico su 93 bambini di 7-12 anni, tutti col disturbo, i cui risultati sono apparsi sul Journal of Child Psychology and Psychiatry. L’Adhd è un disturbo molto variegato e sfuggente che si…

Leggi