Più di 5 mln d’italiani l’anno punti da vespe e api. Attenzione alle allergie!

Condividi:

Insieme ai fastidi provocati dal sole bollente e dall’afa in estate c’è anche da difendersi dagli insetti più insidiosi. Oltre 5 milioni di italiani ogni anno, infatti, vengono punti da api, vespe e calabroni. Le reazioni più comuni sono arrossamenti e gonfiori locali, ma fino a 8 individui su 100 sviluppano una reazione allergica, che può essere anche grave. Esperta…

Leggi

Punture di imenotteri: le più frequenti cause di allergia

Condividi:

Le punture di api, vespe e calabroni sono le più frequenti cause di reazioni allergiche. Conoscere la differenza tra una normale reazione ad una puntura e una vera e propria reazione allergica può salvare la vita. Parte da questi principi la prima campagna di informazione sull’allergia al veleno di imenotteri (Api, Vespe, calabroni) “Punto nel Vivo”, con l’obiettivo di far conoscere al pubblico…

Leggi

Estate: reazioni allergiche a insetti, meduse e solari sempre in agguato

Condividi:

Che siano provocate da una puntura di insetto, da una medusa o da una crema abbronzante, sempre reazioni allergiche sono e alcune possono essere anche pericolose. A ricordare che le allergie non vanno mai in vacanza è Società Italiana Allergologia Asma e Immunologia Clinica (Siaaic). In particolare, per quanto riguarda api, vespe e calabroni, le reazioni allergiche si verificano tra lo…

Leggi