Oms: per bimbi sani niente table fino a due anni e fare tanto movimento

Condividi:

Dormire il giusto, stare poco tempo seduti in passeggino e poche ore davanti a tablet e smartphone. Sono i consigli  dell’Organizzazione mondiale della Sanità (Oms) emanati in una direttiva che riguarda la salute dei bambini con meno di cinque anni per crescere in salute e senza incorrere nel rischio obesità. Non c’è nulla di più sbagliato dunque per l’Oms di…

Leggi

L’attività fisica riduce il rischio di cadute negli anziani

Condividi:

(Reuters Health) – Secondo una revisione degli studi pubblicata da Cochrane, gli anziani che fanno regolarmente attività fisica hanno meno probabilità di cadere rispetto ai loro coetanei inattivi. In particolare, gli esercizi che si concentrano su equilibrio e allenamento funzionale per migliorare stabilità e coordinazione sono molto efficaci per la riduzione del rischio di cadute. La revisione I ricercatori australiani, guidati da Cathie Sherrington dell’Università…

Leggi

Videogiochi “di movimento” efficaci per l’attività fisica in età prescolare

Condividi:

(Reuters Health) -I videogiochi con una componente di attività fisica potrebbero aiutare i bambini a fare più esercizio durante la giornata scolastica. A suggerirlo è un piccolo studio condotto dai ricercatori dell’Università del Minnesota a Minneapolis. Chiamati anche “exergaming” spingono i bambini a muoversi mentre giocano. Lo studio ha rilevato che rispetto ai bambini in età prescolare che giocavano durante…

Leggi

Bambini, studio USA: l’attività fisica è un “segno vitale”

Condividi:

(Reuters Health) – I bambini fanno troppo poca attività fisica, nonostante le raccomandazioni dela comunità scientifica. Uno studio USA consiglia ai pediatri di valutare l’attività fisica dei bambini come “segno vitale”. In questo modo il monitoraggio dell’attività fisica sarebbe più stretto. “Dobbiamo iniziare a fare regolarmente domande ai bambini e ai loro genitori sull’attività fisica svolta. Le linee guida sull’esercizio fisico dovrebbero essere…

Leggi

Esercizio fisico e benessere psicologico. Un’associazione sempre più evidente

Condividi:

(Reuters Health) – Le persone che svolgono attività fisica hanno una minore probabilità di sviluppare sintomi di disturbi mentali. Una relazione evidente anche quando come esercizio fisico si intendono le faccende domestiche. A dimostrarlo è una ricerca americana coordinata da Adam Chekround, della Yale University di New Haven, negli USA. I risultati dello studio sono stati pubblicati su Lancet Psychiatry.…

Leggi

Sport: italiani immobili. Il 41% fa scarsa attività fisica

Condividi:

Italiani sfaticati; il 41,4% non si muove abbastanza e non rispetta i limiti minimi di attività fisica raccomandati pari a 150 minuti di attività di intensità moderata la settimana. Le donne sono più negligenti degli uomini, con un 46,2% del gentil sesso che si muove poco rispetto al 36,2% dei maschi. Se si guardano i dati in ottica globale poi,…

Leggi

Anziani: per ricordare le parole, bisogna fare esercizio fisico

Condividi:

(Reuters Health) – Essere fisicamente in forma aiuta gli anziani ad avere un linguaggio più appropriato rispetto ai coetanei che non svolgono regolare attività fisica. È quanto emerge da un piccolo studio pubblicato da Scientific Reports e coordinato da Katrien Segaert, dell’Università di Birmingham, nel Regno Unito. Lo studio I ricercatori hanno esaminato i risultati ottenuti in diversi esercizi mentali…

Leggi

Adolescenti immobili. L’allarme Oms: l’80% non fa attività fisica

Condividi:

Un adulto su quattro nel mondo non fa attività fisica e tra gli adolescenti è inattivo fisicamente oltre l’80% dei ragazzi. Eppure un minimo di attività fisica (anche non sportiva) è capace di ridurre sensibilmente il rischio di morte prematura per molte malattie come quelle cardiovascolari, il cancro e il diabete. Al contrario la sedentarietà può portare a un aumento dal 20…

Leggi

Combattere l’insufficienza cardiaca con l’attività fisica

Condividi:

Per ridurre il rischio di insufficienza cardiaca in una persona di mezza età basterebbero due anni di esercizio fisico 4-5 volte a settimana. A proporlo sono i ricercatori dell’Università del Texas sud-occidentale a Dallas, che hanno pubblicato i dati di un loro studio su Circulation, rivista della American Heart Association. Lo studio Ad aver preso parte alla ricerca sono stati…

Leggi

Esercizio fisico: ottimo, anche per la memoria

Condividi:

Oltre ad apportare benefici diversi alla maggior parte degli apparati che compongono il corpo umano, dal sistema cardiovascolare a quello muscolo-scheletrico, l’esercizio fisico fa bene anche alla memoria. Sei settimane di intensa attività fisica – brevi sessioni nell’arco di 20 minuti – portano miglioramenti significativi nella cosiddetta ‘memoria ad alta interferenza’, quella che, ad esempio, ci consente di distinguere la…

Leggi

Il mal di schiena si combatte allenandosi

Condividi:

(Reuters Health) – Una revisione dei lavori pubblicati suggerisce che praticare dell’esercizio fisico è utile sia per ridurre il rischio di soffrire di mal di schiena, sia per ridurre il dolore proveniente dalla schiena stessa. Dunque chi ha già il dolore e pensa sia meglio non fare attività fisica ci deve ripensare. Rahman Shiri e colleghi, dell’Istituto finlandese per la…

Leggi

Attività fisica: quando praticata in gruppo fa bene e riduce anche lo stress

Condividi:

Uno studio condotto dallo University of New England College of Osteopathic Medicine, pubblicato sul Journal of the American Osteopathic Association, ha evidenziato che è meglio fare attività fisica in gruppo piuttosto che da soli: si riducono i livelli di stress e migliora significativamente la qualità di vita. Lo studio I ricercatori hanno preso in esame 69 studenti di medicina, permettendo…

Leggi

Più attività fisica in famiglia? La risposta è il fitness tracker

Condividi:

(Reuters Health) – Un valido aiuto per vincere la battaglia contro la pigrizia, a quanto pare, potrebbe arrivare dall’utilizzo di un fitness tracker, uno strumento che registra i movimenti compiuti durante la giornata, ma solo se unito a una buona dose di orgoglio che, a quanto pare, spingerebbe mamme, papà e figli e muoversi di più per arrivare primi nella…

Leggi

L’attività fisica salva la vita!

Condividi:

Forse non tutti sanno che, a livello globale, un decesso su dodici (l’8% di tutti i decessi) può essere prevenuto con 30 minuti di attività fisica 5 giorni su 7. Inoltre un caso su 20 (4,6%) di malattie cardiovascolari può essere prevenuto e al crescere dei livelli settimanali di attività fisica i rischi di morte e di patologie cardiovascolari si…

Leggi

Cuore e cervello sempre in salute con 7 semplici regole

Condividi:

Come si può ridurre il rischio di ictus, Alzheimer e demenza  vascolare? Basta mantenere in salute il cuore e il cervello: rispettando 7 semplici regole si può fare. Lo dicono le nuove raccomandazioni pubblicate  dall’American Heart Association e American Stroke Association  sulla rivista Stroke. Cuore e cervello hanno bisogno di un adeguato afflusso di  sangue, che in molte persone viene…

Leggi

Caldo torrido e giochi all’aperto. Attenzione alla disidratazione

Condividi:

Estate, che c’è di meglio del gioco all’aria aperta per i bambini dopo un lungo tempo trascorso in ambienti chiusi? Giornate più lunghe, passeggiate nei boschi o corse nell’acqua del mare sono quanto di più corroborante si possa immaginare. Tuttavia qualche problema c’è. Per esempio esporsi al caldo torrido di questi giorni può provocare mal di testa e senso di…

Leggi

Benessere: il cane è il miglior personal trainer dopo i 70 anni

Condividi:

(Reuters Health) – Possedere un cane significa spesso doverlo portare in giro almeno una volta al giorno, con qualsiasi tempo. Ed è proprio per questo motivo che, secondo uno studio pubblicato dal Journal of Epidemiology & Community Health, i proprietari di questi animali da compagnia avrebbero livelli di attività fisica più elevati del 20% nei giorni con cattive condizioni atmosferiche…

Leggi