Consumi eccessivi di carne rossa e pollame aumentano rischio diabete

Condividi:

Sembra che il consumo eccessivo di carne rossa e pollame possa essere associato a un maggior rischio di diabete 2. La chiave potrebbe stare, parzialmente, nel contenuto di ferro (quello di derivazione animale) di queste carni. A evidenziarlo è uno studio della Duke-NUS Medical School di Singapore, pubblicato su American Journal of Epidemiology. Per la ricerca sono stati presi in…

Leggi

Consumo eccessivo carni rosse: +26% di rischio di morte

Condividi:

I consumi di carne tornano nel mirino dei ricercatori. Infatti, il consumo di carne rossa, sia la semplice fettina o bistecca, sia carni più lavorate come salsicce e wurstel, è legato a maggior rischio di morte per nove diverse cause, dal tumore all’ictus. Al contrario il consumo di carni bianche (ad esempio pollame) e pesce sembra ridurre il rischio di…

Leggi

Gotta: frutta, verdura e cereali integrali in aiuto

Condividi:

La gotta è un’infiammazione delle articolazioni, con gonfiore e dolore, dovuta a eccesso di acido urico nel sangue; una condizione patologica che può essere piuttosto comune tra i maschi over-40. Per contrastare l’insorgenza della gotta occorre una dieta sana ricca di frutta e verdura, cereali integrali, e povera di carni rosse e troppo lavorate, di cibo industriale, bibite zuccherate e…

Leggi

Esperti assolvono carne rossa ma moderare consumi e attenzione alla cottura

Condividi:

Secondo gli esperti del Comitato nazionale per la sicurezza alimentare (Cnsa), che hanno inviato il loro parere al Ministro della salute Beatrice Lorenzin, le carni rosse e i derivati sono parzialmente assolti dall’accusa di causare tumori. Si consigliano, però, consumi moderati e attenzione alle cotture. Raccomandazioni ”Il rischio di tumore al colon è condizionato da un insieme di fattori, in…

Leggi

La carne italiana è tutta garantita grazie alla tracciabilità

Condividi:

“Non è una novità che la carne rossa di allevamento sia un alimento rischioso per la salute. Posto quindi che nella dieta bisognerebbe limitare il più possibile la carne, c’è da dire che le carni biologiche presentano caratteristiche assolutamente tranquillizzanti per la salute umana”. Così il presidente dell’Associazione italiana per l’agricoltura biologica (Aiab), Vincenzo Vizioli. “Innanzitutto le produzioni bio lasciano gli…

Leggi

Carne: i consumi degli italiani non sono a rischio

Condividi:

Troppa carne rossa sulla tavola degli italiani: il 56% dei connazionali la consuma infatti in media 3-4 volte a settimana, contro le 1-2 consigliate. Un’abitudine pericolosa, dato l’allarme OMS. L’associazione tra consumo di carne rossa e maggior rischio di insorgenza del cancro  è stata osservata principalmente per il tumore del colon-retto, ma un’associazione si  è rilevata, avverte l’OMS, anche per…

Leggi