Celiachia: in 20 anni casi raddoppiati

Condividi:

In continuo e progressivo aumento. E’ la celiachia, condizione caratterizzata da infiammazione cronica dell’intestino tenue, in soggetti geneticamente predisposti provocata dall’ingestione di glutine le stime parlano chiare: ne soffrirebbe l’1% della popolazione, circa 600.000 persone, e dopo 20 anni è purtroppo da rivedere al rialzo. Un nuovo studio italiano indica infatti che la prevalenza è in crescita, specialmente in alcune…

Leggi

Celiachia: meno diagnosi ma la colpa è dei pazienti-camaleonte

Condividi:

Le diagnosi di celiachia diminuisco ma non perché diminuisca l’incidenza della patologia. Il motivo della diminuzione registrata per il 2017 è nei cosiddetti pazienti camaleonte, quelle persone cioè che presentano sintomi insoliti difficilmente riconducibili alla patologia. A fotografare il fenomeno è l’Associazione italiana celiachia (Aic) che, in occasione della Settimana nazionale della celiachia dall’11 al 19 maggio, fa il punto proprio…

Leggi

Celiachia: diagnosi triplicate e un sommerso da 400mila persone

Condividi:

Diagnosi triplicate con un caso ogni 286; è la celiachia malattia che in quarant’anni è arrivata a 200.000 diagnosi e ad un sommerso che si aggira intorno alle 400.000 persone. A puntare i riflettori su questi pazienti che non sanno di essere celiaci è l’Associazione Italiana Celiachia (Aic), che celebra il suo quarantesimo compleanno con l’Assemblea annuale in cui si…

Leggi

Diagnosi celiachia: biopsia si o no?

Condividi:

(Reuters Health) – Una diagnosi di celiachia può essere fatta senza istologia in un “numero significativo” di bambini, dicono i ricercatori europei. Tuttavia, non tutti gli esperti degli Stati Uniti sono convinti. Marjolijn Landman del Maasstad Ziekenhuis di Rotterdam e colleghi hanno valutato l’effetto dell’attuazione delle linee guida 2012 della Società Europea per la Gastroenterologia Pediatrica, l’Epatologia e la Nutrizione…

Leggi

Celiachia, pronto un nuovo test

Condividi:

(Reuters Health) – Un nuovo test sui biomarcatori può rilevare la celiachia e monitorare i suoi progressi. “Abbiamo identificato epitopi immunogeni del tTG-DGP e abbiamo scoperto che un test per misurare la risposta immunitaria agli epitopi identifica accuratamente i pazienti con malattia celiaca, così come i pazienti con guarigione della mucosa”, scrivono su Gastroenterology gli autori dello studio che ha…

Leggi

Celiachia: nuovi tetti di spesa per l’erogazione gratuita dei prodotti e nuove fasce d’età

Condividi:

Novità in arrivo per le tasche delle persone celiache: cambiano infatti i rimborsi per acquistare i cibi per celiaci aumentando per i bambini e riducendosi per gli adulti e gli anziani. A stabilirlo è un nuovo decreto a firma del ministro della Salute Giulia Grillo pubblicato in Gazzetta Ufficiale che sancisce una nuova divisione delle fasce di età in particolare…

Leggi

Celiachia: per donne non diagnosticate problemi in gravidanza

Condividi:

(Reuters Health) – Le donne con celiachia non diagnosticata hanno una maggiore probabilità del 15% di andare incontro ad aborti spontanei o parto prematuro rispetto a coloro che non hanno ricevuto questa diagnosi. È quanto ipotizza uno studio danese secondo il quale il trattamento della celiachia con una dieta priva di glutine ridurrebbe i rischi di complicazioni della gravidanza. La…

Leggi

Celiachia: rischio glutine anche da rossetti e burrocacao

Condividi:

(Reuters Health) – Seguire attentamente una dieta gulten-free non proteggerebbe i celiaci dall’esposizione a quantità potenzialmente pericolose di glutine. Ad affermarlo è uno studio pubblicato sull’American Journal of Clinical Nutrition e guidato da Jack Syage, CEO di ImmunogenX di Newport Beach, un’azienda californiana che si occuopa di diagnostica avanzata. Il glutine nascosto sarebbe onnipresente, dai farmaci agli additivi alimentari, dai condimenti…

Leggi

Celiachia e qualità della vita, un equilibrio difficile

Condividi:

(Reuters Health) – Essere costantemente attenti a non mangiare cibi che potrebbero contenere glutine e andare sempre in ristoranti gluten free mette a dura prova le persone che soffrono di celiachia, riducendo così la loro percezione della qualità di vita. A evidenziarlo è uno studio appena pubblicato da Digestive Diseases and Sciences , coordinato da Randi Wolf della Columbia University di New…

Leggi

Capacità riproduttive non influenzate da celiachia e dieta priva di glutine

Condividi:

Due nuove ricerche presentate durante il Congresso scientifico dell’American Society for Reproductive Medicine smentiscono la leggenda metropolitana secondo cui una dieta priva di glutine e la celiachia inciderebbero sulla fertilità e sul risultato dei trattamenti di riproduzione assistita. La parola all’esperto “Questi studi – spiega Antonio Pellicer, Presidente di IVI-RMA Global – sono i primi grandi progetti di ricerca che…

Leggi

Diabete: in bambini a rischio genetico può comparire con la celiachia

Condividi:

(Reuters Health) – In bambini ad alto rischio ci sarebbe una maggiore probabilità di sviluppare diabete di tipo 1 e celiachia insieme, rispetto alla popolazione generale. A evidenziarlo è stato un studio pubblicato da Pediatrics e guidato da William Hagopian, del Pacific Northwest Research Institute di Seattle. Lo studio Hagopian e colleghi hanno analizzato i dati raccolti su 5.891 bambini ad alto…

Leggi

Celiachia: diagnosi certa con la conta dei linfociti intraepiteliali

Condividi:

(Reuters Health) – Secondo i risultati di uno studio caso-controllo, pubblicato da Gut, il conteggio dei linfociti intraepiteliali (IEL) nella mucosa duodenale può essere utilizzato per distinguere la mucosa colpita da malattia celiaca dalla mucosa normale, con un cutoffottimale di 25 IEL /100 enterociti. Un aumento della popolazione dei linfociti intraepiteliali (IEL) è stato riconosciuto come segno distintivo della malattia celiaca da…

Leggi

Dieta mediterranea: rivalutare il glutine dei “grani antichi”

Condividi:

Uno degli argomenti su cui la ricerca nel campo della Scienza dell’Alimentazione si sta maggiormente concentrando è la riscoperta dei cosiddetti “grani antichi”, e gli effetti che questi ultimi esercitano sul metabolismo dell’uomo. Un tema che tocca aspetti sia scientifici che culturali, e di cui si è parlato nel corso di un convegno a Palermo organizzato  dall’Ordine dei Medici della…

Leggi

Troppe diete ‘gluten free’: solo 1 su 6 adulti ha celiachia

Condividi:

Un nuovo studio australiano pubblicato sul Medical Journal of Australia sostiene che la sempre più diffusa (e costosa) ‘fobia’ del glutine, motivata da possibili problemi di intolleranza, è infondata nella gran maggioranza dei casi. Secondo i ricercatori dell’Università di Newcastle, il glutine fa scattare problemi di salute in appena un sesto degli adulti che accusano intolleranza alla proteina. Inoltre lo…

Leggi

Celiachia: quando i bambini non crescono

Condividi:

I genitori allarmati perché il loro bambino non cresce dovrebbero pensare che la colpa potrebbe essere della celiachia, una malattia che si può curare bene con la dieta priva di glutine, purché sia diagnosticata in tempo utile.  Infatti, si stima che 1 ogni 100 persone sia il numero di celiaci identificati con specifici test ma, rispetto alla popolazione generale che…

Leggi

Celiachia: una dieta gluten free migliora i sintomi in due anni. Soprattutto nei bambini

Condividi:

(Reuters Health) – Se un bambino celiaco segue una dieta rigorosamente gluten free, ha buone possibilità che sintomi della malattia si risolvano in breve tempo. Stessa cosa, invece, non può dirsi gli adulti celiaci. Questa evidenza emerge da uno studio dell’Università di Chicago. Lo studio I ricercatori si sono serviti di 13 anni di cartelle cliniche per confrontare i sintomi…

Leggi