Medicina dello sport: nuove regole certificati sport non agonistici

Condividi:

D’ora in poi chi pratica sport che non prevedono un’intensa attività fisica, dal tiro con l’arco al bridge o al golf, non ha bisogno neanche del certificato medico non agonistico. E’ quanto precisa la Federazione medico sportiva italiana (Fmsi), in una circolare approvata anche dal Ministero della Salute. Le nuove regole Il certificato resta necessario, spiega il documento, per i tesserati…

Leggi