Se sarà maschio o femmina a dirlo è una diversa reazione immunitaria

Condividi:

Pare che una diversa reazione immunitaria da parte della futura mamma possa essere predittiva del sesso del nascituro. A evidenziarlo è uno studio dell’Ohio State University Wexner Medical Center, pubblicato sulla rivista Brain, Behavior and Immunity. Lo studio I ricercatori hanno seguito 80 donne incinte per l’intero corso della gravidanza. L’obiettivo era capire se mostrassero livelli di marcatori immunitari detti…

Leggi