Lavorare nei weekend aumenta il rischio di depressione

Condividi:

(Reuters Health) – Gli uomini e le donne che lavorano nei fine settimana hanno maggiori probabilità di sviluppare la depressione, secondo quanto suggerisce uno studio britannico. Sebbene un numero crescente di persone in tutto il mondo lavori più a lungo, visto che sempre più aziende operano 24 ore su 24, non è chiaro come la mancanza di tempo libero abbia…

Leggi

Bambini: depressione e ansia se mamma e papà bevono

Condividi:

(Reuters Health) – I bambini con geniitori che bevono, anche non in misura tale da essere considerati alcolisti, hanno maggiori probabilità di soffrire di depressione e ansia rispetto ai loro coetanei. Questa evidenza emerge da uno studio norvegese che ha osservato 8.773 bambini provenienti da 6.696 famiglie con due genitori che hanno partecipato a un’indagine sanitaria quando i bimbi avevano tra i 13…

Leggi

Gravidanza e depressione, il binomio delle mamme di oggi

Condividi:

(Reuters Health) – Le mamme di oggi hanno una maggiore probabilità di sviluppare depressione rispetto a quelle delle generazioni precedenti. A evidenziarlo è uno studio coordinato da Rebecca Pearson, dell’Università di Bristol, nel Regno Unito, secondo la quale lo stress del mondo moderno sarebbe alla base di questo aumento dell’incidenza di depressione. Lo studio I ricercatori hanno confrontato 2.390 donne…

Leggi

Dash. La dieta che fa bene anche all’umore

Condividi:

E’ consigliata per chi soffre di pressione alta, ma a quanto pare farebbe bene anche all’umore: è la dieta Dash (‘Dietary Approaches to Stop Hypertension’) che – senza focalizzarsi sul numero di cucchiaini di olio per condire l’insalata o sul milligrammo di pasta in più o in meno – favorisce la salute psico-fisica.  L’approccio è semplice e privilegia il consumo…

Leggi

Chi è troppo perfezionista e severo con se stesso è meno forte

Condividi:

(Reuters Health) – Raggiungere risultati elevati sempre e comunque è il cruccio di chi, per carattere, non tollera errori, ma esiste una vera e propria forma di perfezionismo ‘disadattativo’ che include autocritica, paura di sbagliare e preoccupazione per le valutazioni negative da parte degli altri. Tuttavia, cercare di essere un po’ meno severo con se stesso e imparare ad affrontare…

Leggi

Acne. Dopo diagnosi rischio depressione raddoppia

Condividi:

(Reuters Health) – L’acne, una delle patologie più frequenti in ambito dermatologico, colpisce 8 giovani su 10 almeno una volta nella vita, soprattutto donne. Il disagio che deriva dal manifestarsi della malattia della pelle si traduce in un concreto rischio di soffrire di depressione maggiore che – in questi pazienti – nel primo anno dopo la diagnosi, sarebbe superiore al…

Leggi

Anziani. Mezzi pubblici gratis “antidepressivi”

Condividi:

(Reuters Health) – Oltre a favorire un aumento degli spostamenti degli over 60, l’introduzione di viaggi gratuiti sui mezzi pubblici ridurrebbe i sintomi della depressione. Succede in Gran Bretagna, dove forse la situazione di autobus e metropolitane non è propriamente quella della capitale nostrana, ma secondo lo studio pubblicato sul Journal of Epidemiology and Community Health, il solo fatto di…

Leggi

Depressione: poco ferro in gravidanza ne triplica il rischio

Condividi:

Depressione e carenza di ferro vanno “a braccetto”, soprattutto nelle donne incinte. Per le future mamme, infatti, il rischio di soffrire di depressione sembrerebbe triplicare se in carenza di ferro. A rivelarlo è uno studio condotto presso tre università canadesi, Hamilton, McMaster e Toronto, e pubblicato sul Journal of Obstetrics and Gynaecology. La depressione è stata associata già in passato a…

Leggi

Obesità e anoressia: in entrambe è carente ‘l’ormone del buonumore’

Condividi:

Uno studio condotto negli Stati Uniti rivela che le donne che si trovano ai due estremi opposti dei disordini del peso corporeo, anoressia e obesità, sembrano avere in comune bassi livelli di un neurosteroide attivo chiamato “allopregnanolone”. E questa condizione le predispone all’ansia e alla depressione che spesso caratterizzano l’anoressia e l’obesità. Lo studio firmato dall’italiano Graziano Pinna è stato…

Leggi

Cambio stagione: freddo e buio pesano sulla salute

Condividi:

Il freddo è alle porte e a breve, con il consueto passaggio all’ora solare, un’ora di luce al giorno è andata persa, ed è così che il cambio di stagione può influenzare anche pesantemente la nostra salute mentale e fisica, facendo strada al rischio di disturbi stagionali dell’umore, pigrizia, sonnolenza, aumento dell’appetito e chili di troppo. E’ quanto spiegato sul…

Leggi

Menopausa: cerotti con estrogeni potrebbero prevenire sintomi depressivi

Condividi:

(Reuters Health) – I cerotti transdermici che contengono estrogeni potrebbero prevenire i sintomi depressivi nelle donne che stanno entrando in menopausa, soprattutto in quelle che hanno una vita più stressata. A evidenziarlo è stato uno studio presentato all’incontro annuale della North American Menopause Society, in corso a Philadelphia, e coordinato da Jennifer Gordon dell’University of Regina di Saskatchewan, in Canada.…

Leggi

Adolescenti e depressione: se la scuola inizia prima delle 8:30 aumenta rischio

Condividi:

I ragazzi che devono svegliarsi troppo presto la mattina per andare a scuola prima delle 8:30, potrebbero avere un aumento del rischio di sviluppare sintomi di ansia e depressione. Dormono poco e male. A evidenziarlo è una ricerca dello University of Rochester Medical Center, negli Stati Uniti, pubblicata sulla rivista Sleep Health. Gli studiosi hanno raccolto i dati relativi a…

Leggi

Depressione: il rischio si riduce con 1 ora di esercizio a settimana

Condividi:

Il rischio di depressione si attenua notevolmente praticando solo 1 ora di esercizio fisico a settimana. Lo affermano i risultati di un grande studio su oltre 30mila persone pubblicato dall’American Journal of Psichiatry. I ricercatori, coordinati dal Black Dog Institute australiano, hanno analizzato i dati sull’attività fisica e sui problemi di ansia e depressione dei soggetti seguiti per undici anni…

Leggi

Troppi dolci e bibite zuccherate aumentano il rischio di ansia e depressione

Condividi:

Una ricerca condotta su una vasta mole di dati e pubblicata sulla rivista Scientific Reports rivela che una dieta troppo ricca di zuccheri provenienti da dolci e bibite è associata a maggior rischio di disturbi mentali comuni (come ansia e depressione) e sembra proprio contribuire (con un meccanismo di causa e effetto) allo sviluppo di queste malattie nell’arco di 5 anni,…

Leggi

Ostruzione nasale cronica? Per alcuni il problema è psicologico

Condividi:

(Reuters Health) – Una scarsa percezione della funzionalità nasale, ovvero della capacità o meno di respirare attraverso il naso, sarebbe collegata a uno scarso benessere mentale. Questo il risultato di uno studio australiano condotto in due centri di rinoplastica e coordinato da Erika Strazdins, dell’Università del Nuovo Galles del Sud di Sidney. I risultati della ricerca sono stati pubblicati su…

Leggi

Diabete e disordini psicologici: con l’esercizio fisico migliorano

Condividi:

Le persone con diabete risultano maggiormente esposte al rischio di soffrire di disturbi psicologici: dall’ansia e depressione, fino ai disordini del comportamento alimentare. Tuttavia se affrontati in tempo e con l’aiuto dell’esercizio fisico, confermano due studi presentati al meeting annuale dell’American Diabetes Association, questi disturbi possono essere risolti evitando gli effetti sulla malattia. “Nei soggetti con diabete la depressione si…

Leggi

Anoressia: stimolazione cerebrale profonda efficace nei casi più gravi

Condividi:

(Reuters Health) – In pazienti che soffrono di anoressia grave la stimolazione cerebrale profonda  (Dbs) si è rivelata efficace nel ridurre ansia e depressione, con successivo aumento del peso corporeo. Questo ciò che si evince da uno studio pubblicato su The Lancet Psychiatry, i cui autori suggeriscono che la Dbs potrebbe modificare i circuiti cerebrali che in qualche modo “guidano”…

Leggi