Muscoli e proteine, la faccia maschile dei disturbi alimentari

Condividi:

(Reuters Health) – Spesso si ritiene, erroneamente, che gli adolescenti di sesso maschile non siano inclini ai disturbi alimentari perché i loro sintomi sono diversi da quelli tipici delle ragazze e si concentrano sul potenziamento muscolare piuttosto che sulla ricerca di una magrezza eccessiva. “Quelli che molti genitori e pediatri considerano i sintomi classici di disturbi alimentari adolescenziali, come restrizione delle calorie e…

Leggi

Disturbi alimentari: arriva il codice lilla in pronto soccorso

Condividi:

I disturbi alimentari avranno un proprio codice specifico in Pronto Soccorso: è il codice lilla. La decisione è il risultato del Tavolo di lavoro specifico coordinato dal ministero della Salute, che ha elaborato le “Raccomandazioni per interventi in Pronto Soccorso con un Codice Lilla” e le “Raccomandazioni per i familiari“. Si tratta di un percorso specifico per aiutare gli operatori…

Leggi

Disturbi alimentazione: sempre più evidente il legame con le malattie autoimmuni

Condividi:

(Reuters Health) – Sono sempre più chiari i legami tra le disfunzioni del sistema immunitario e i disturbi alimentari. Un grande studio danese condotto su bambini e adolescenti, ipotizza che le anomalie immunitarie e autoinfiammatorie potrebbero costituire in rischio di sviluppare disturbi alimentari, così come chi è affetto da disturbi alimentari presenterebbe un rischio aumentato di ammalarsi di una malattia…

Leggi

Disturbi alimentari colpiscono anche a 40-50 anni

Condividi:

In generale si ritiene che i disturbi alimentari, come anoressia e bulimia, siano una prerogativa dell’adolescenza e del sesso femminile. Tuttavia, uno studio britannico dello University college di Londra, pubblicato sulla rivista Bmc Medicine e condotto su 5.600 donne, ha verificato che complessivamente ne soffre anche il 3% delle donne tra i 40 e i 50 anni. In alcuni casi…

Leggi

Anoressia e bulimia: i ‘disordini’ stanno nel cervello

Condividi:

Molti credono, sbagliando, che l’anoressia e la bulimia siano semplicemente disturbi transitori, più che altro tipici delle ragazze, e basati sul rifiuto di certi cibi o sulla voracità per altri: una banale questione di gusto e gradimento del cibo. Ma le cose non sono così semplici. Come emerge, infatti, da una ricerca della University of Colorado School of Medicine pubblicata…

Leggi

Disturbi alimentari. Scoperto il “freno” per controllare le abbuffate

Condividi:

Nelle malattie che coinvolgono il comportamento alimentare, come l’obesità, l’anoressia e la bulimia, si verificano episodi ricorrenti caratterizzati da abbuffate: situazioni di disagio fisico e psichico in cui la persona affetta perde il controllo sull’ingestione di cibo. Ebbene, alcuni scienziati italiani hanno scoperto nel cervello un interruttore per fermare le abbuffate. Si tratta di un recettore – TAAR1 – presente sui…

Leggi

Adolescenti: strategie preventive contro obesità e disturbi comportamento alimentare

Condividi:

Dato l’aumento dei disturbi del comportamento alimentare verificatosi negli adolescenti gli esperti dell’American Academy of Pediatrics hanno dettato le nuove linee guida con le raccomandazioni preventive rivolte a medici e genitori, pubblicate dalla rivista Pediatrics. Tra queste spicca il divieto di focalizzare l’attenzione sul peso, soprattutto con commenti negativi o che possono risultare canzonatori. E’ importante, invece, consumare il più…

Leggi

Giornata mondiale sui disturbi alimentari: i DA devono diventare una priorità per il Servizio sanitario

Condividi:

Si terrà a Roma il 2 giugno la prima Giornata Mondiale sui Disturbi Alimentari. Scopo dell’iniziativa, promossa dall’Academy of Eating Disorders e organizzata in Italia dalla SISDCA (Società Italiana per lo Studio dei Disturbi del Comportamento Alimentare) in collaborazione con diverse Società Scientifiche che operano nel settore, è quello di aumentare l’accesso a informazioni accurate, di sradicare miti e di sostenere il cambiamento delle politiche nei confronti…

Leggi

Disturbi alimentari: un libro di ricette in aiuto

Condividi:

Riprendere il gusto di mangiare è un passaggio, verso la guarigione, sempre critico e difficile per chi ha sofferto di anoressia, bulimia e problemi da ‘binge-eating’ (abbuffate). Proprio per questo una giovane blogger inglese, Francesca Baker, che ha risolto il problema dell’anoressia, ha scritto un libro di ricette ”Eating & Living: recipes for recovery” (Mangiare e vivere: ricette per una…

Leggi

Adolescenti diabetici: disturbi alimentari per un terzo di loro

Condividi:

Gli adolescenti diabetici mostrano un’importante prevalenza di disturbi alimentari: si tratta approssimativamente di una ragazza su tre con diabete 1 e un ragazzo su cinque. Il dato ancor più allarmante, però, è che questi adolescenti, proprio a causa del disturbo alimentare, possono arrivare a ‘manipolare’ le iniezioni di insulina per perdere peso o poter mangiare di più. Ad affermarlo è uno studio…

Leggi

Bulli più a rischio di sviluppare disturbi alimentari

Condividi:

Tra i ragazzini coinvolti negli episodi di bullismo, l’ansia, la depressione e i disturbi alimentari sembrano colpire sia le vittime  che i “carnefici”. Uno studio dell’Università del North Carolina, condotto su 1.420 bambini e pubblicato sull’International Journal of Eating Disorders, ha infatti rilevato che i bulli hanno un rischio doppio di comportamenti bulimici, rispetto agli altri bambini non vittime di bullismo. I…

Leggi