Smagliature: predisposizione scritta nei geni

Condividi:

Nemiche della pelle e nemiche delle donne, le smagliature possono arrivare a qualunque età come conseguenza delle sviluppo o di una gravidanza, ma non a tutti. Da una nuova ricerca condotta da Olga Sazonova e dal suo team presso la società statunitense 23andMe emerge infatti che la predisposizione a questo inestetismo potrebbe essere scritto nei geni. I ricercatori hanno analizzato…

Leggi

Dall’analisi del Dna alla dieta “cucita” su misura

Condividi:

“Fa’ che il tuo cibo sia la tua medicina e che la tua medicina sia il tuo cibo” diceva Ippocrate più di 2.400 anni fa. Sicuramente un antesignano, visto che le ricerche in campo genomico hanno fornito evidenze a supporto del pensiero del medico vissuto nell’antica Grecia: le caratteristiche genetiche di ognuno di noi possono influenzare la risposta ai nutrienti,…

Leggi

Dieta: il successo è scritto nel Dna

Condividi:

Non esiste una dieta salutare che può andare bene per tutti, poiché il successo della dieta sembra dipendere dal Dna. A evidenziarlo è uno studio del Texas A&M University Health Science Center, pubblicato su Genetics. I ricercatori hanno utilizzato quattro diversi gruppi di modelli animali per esaminare come cinque diete diverse influissero sulla salute per un periodo di sei mesi.…

Leggi

DNA: ci sono anche i “geni del divorzio”

Condividi:

Può apparire come una scoperta  ‘bizzarra’, ma sembrerebbe proprio che la predisposizione al divorzio sia scritta nel DNA: in pratica si tratterebbe di una condizione che si eredita. Lo rivela un lavoro pubblicato dalla rivista Psychological Science e condotto tra Virginia Commonwealth University (VCU) a Richmond, e Università di Lund in Svezia. Già in passato numerosi studi avevano evidenziato che…

Leggi

La palestra non fa per te? Forse è colpa del DNA

Condividi:

La tanto raccomandata attività fisica regolare, da svolgersi per esempio in palestra, non è detto che piaccia a tutti. Anzi andare in palestra può diventare per molti un peso. Ecco una possibile spiegazione. Non amare l’esercizio fisico può essere dovuto, almeno in parte, a una predisposizione genetica. E’ quanto emerge da uno studio guidato dal VU Medical Center, in Olanda,…

Leggi

Gravidanza: durata e rischio di parto prematuro sono scritti nel DNA

Condividi:

Sono almeno 6 le regioni nel Dna con un ruolo chiave nel regolare la durata della gravidanza e che possono essere collegate anche al rischio di parto prematuro. La scoperta è riportata sul New England Journal of Medicine, ed è frutto di una collaborazione mondiale. Lo studio, senza precedenti per il numero delle partecipanti, ha coinvolto oltre 52 mila donne…

Leggi

Gravidanza: partorire dopo i 30 anni allunga la vita

Condividi:

Partorire dopo i 30 anni potrebbe riservare qualche vantaggio per la mamma, specie quando si tratta del primo parto. Infatti, le donne che hanno un figlio dopo i 30 anni sembrano essere più longeve rispetto a quelle che hanno partorito più giovani, quando erano ventenni. Lo sostiene uno studio dell’Università di Coimbra, pubblicato sul Journal of public health. Nella ricerca…

Leggi

L’assenza del papà rimane impressa nel Dna dei bimbi e ne mette a rischio la salute

Condividi:

(Reuters Health) – La perdita del papà, sia essa dovuta ad una scomparsa prematura, a un divorzio tumultuoso o ad altre ragioni, è associata ad un accorciamento dei telomeri nelle cellule dei figli. Il telomero è una sorta di ‘tappo’ protettivo, posto all’estremità del cromosoma. A parlare dell’impatto che questo genere di stress emotivo può avere sul Dna del figlio,…

Leggi

Mangereste patatine fritte e cioccolata all’infinito? La ‘colpa’ è scritta nei geni

Condividi:

Secondo quanto suggeriscono i risultati di uno studio spagnolo presentato al meeting della American Society for Nutrition, se non riusciamo a smettere di mangiare cioccolata o se le patatine fritte sono una tentazione irresistibile la colpa potrebbe essere dei geni. Infatti, alcune varianti genetiche predispongono, infatti, non proprio alla dipendenza, ma alla passione per alcuni alimenti. Per la ricerca della…

Leggi

Gravidanza: se vissuta con stress può far invecchiare i figli precocemente

Condividi:

Lo stress vissuto durante la gravidanza può influenzare l’orologio biologico dei figli, provocando invecchiamento precoce e malattie legate all’età. E’ la conclusione di uno studio su neonati condotto presso l’Università di Heidelberg, in Germania, i cui risultati sono stati pubblicati sulla rivista Nature Neuropsychopharmacology. Lo studio I ricercatori si sono concentrati sulle sequenze di DNA chiamate telomeri, essenziali per la…

Leggi

Vitamine B aiutano a contrastare lo smog

Condividi:

Un piccolo studio pubblicato dalla rivista Proceedings of the National Academy of Sciences (PNAS), suggerisce che alcune vitamine del gruppo B potrebbero proteggere dall’impatto delle polveri ultrasottili sulla salute. Questo effetto sembra dovuto ad una riduzione dei danni epigenetici, cioè su ‘accensione’ o ‘spegnimento’ di alcuni geni. Lo studio Le polveri ultrasottili sono in grado di penetrare profondamente nel sistema…

Leggi

Cuore: la corsa ne rallenta l’invecchiamento

Condividi:

Come rivela una ricerca pubblicata sulla rivista Experimental Physiology e condotta sui topi da scienziati della University of Maryland, correre ‘frena’ l’invecchiamento del cuore, aiutando a salvaguardarne il Dna dalla inevitabile ‘corrosione’ tipica del tempo che passa. Le premesse Ogni parte del nostro corpo comincia a invecchiare subito dopo la nascita. A ciò corrisponde a livello cellulare l’accorciarsi fisiologico dei…

Leggi

Cuore. Stili di vita salutari contano più del DNA

Condividi:

Un ampio studio pubblicato sul New England Journal of Medicine e presentato all’American Heart Association Scientific Sessions in corso a New Orleans, rivela che condurre stili di vita sani, potrebbe abbattere il rischio di attacchi cardiaci, anche tra le persone geneticamente predisposte ad alto rischio. Lo studio Al fine di verificare se stili di vita sani possano mitigare il rischio…

Leggi

Obesità. Scenziato italiano scopre gene che favorisce l’eccesso di peso

Condividi:

Uno scienziato italiano, che lavora all’estero, ha individuato nei muscoli un gene denominato “THNSL2” che potrebbe essere alla base dell’obesità. Di fatto si è visto che quando il gene THNSL2 è iperattivo, il metabolismo rallenta rendendo più difficile il dimagrimento o il mantenimento del peso raggiunto dopo aver seguito una dieta, predisponendo, dunque, alcuni individui ad accumulare più chili del…

Leggi

Fertilità e tempi di riproduzione sono ‘scritti’ nel DNA

Condividi:

Uno studio guidato da Melinda Mills, dell’Università di Oxford, e pubblicato su Nature Genetics – a cui hanno collaborato anche molti ricercatori italiani – che ha analizzato i dati di circa 600mila persone, tra uomini e donne, rivela sorprendenti acquisizioni che riguardano il ‘controllo delle nascite’. In pratica, si è visto che a dettare l’età in cui si avrà il primo…

Leggi

Menopausa. Le vampate di calore potrebbero essere ‘scritte’ nel DNA

Condividi:

Da uno studio dell’Università della California (Ucla), pubblicato sulla rivista Menopause, emerge che le vampate di calore, tipiche della menopausa, che affliggono milioni di donne nel mondo e si manifestano con una frequenza di anche 20 volte nell’arco della stessa giornata, potrebbero dipendere dai geni, cioè sarebbero ‘scritte’ nel DNA. Lo studio I ricercatori hanno esaminato i dati relativi a…

Leggi