Colorata e fresca: è la frutta, alimento essenziale dei più piccoli

Condividi:

Colorata, succosa, fresca: è la frutta, alimento principe dell’estate e indispensabile nell’alimentazione dei bambini per il suo elevato apporto di fibre, sali minerali e vitamine. Per questo gli esperti della Società Italiana di Pediatria Preventiva e Sociale (SIPPS) ne consigliano un consumo in grandi quantità per arginare una possibile futura epidemia di obesità. In questi mesi più caldi per i…

Leggi

Tumore del seno: meno grassi per ridurre rischio morte

Condividi:

Frutta, verdura, cereali e pochi grassi: questa la miscela vincente per ridurre il rischio di morte per tumore del seno del 21%. A sostenerlo è uno studio Usa finanziato con fondi Federali nell’ambito del progetto Fondi federali per il progetto women’s health initiative (WHT) che ha seguito 49mila donne tra i 50 ed i 79 anni di età per un…

Leggi

Alzheimer: dieta mediterranea diminuisce l’accumulo di proteine nocive

Condividi:

La dieta mediterranea, ricca di frutta, può aver un ruolo nella riduzione dell’accumulo di beta-amiloide nel cervello, proteina che caratterizza la malattia di Alzheimer. A rivelarlo è uno studio pubblicato su Translational Psychiatry, rivista del gruppo Nature. Precedenti studi hanno dimostrato come la dieta mediterranea, ricca di olio d’oliva, pesce, cereali, frutta e verdura, abbia effetti benefici in termini di memoria.…

Leggi

Cuore: bene gli antiossidanti della frutta

Condividi:

Un aiuto naturale per mantenere in salute il cuore arriva dalle antocianine, antiossidanti contenuti soprattutto in amarene, visciole e marasche. A indicare, tra gli effetti positivi delle antocianine, la riduzione del rischio cardiovascolare e di morte per eventi avversi come ictus e infarto è una revisione di studi pubblicata sulla rivista Critical Reviews in Food Science and Nutrition. Condotta da scienziati…

Leggi

Invecchiamento: contrastarlo con frutta e verdura

Condividi:

Combattere l’invecchiamento a tavola si può. A nascondere i segreti della longevità sono frutta e verdura. I senolitici molecole presenti appunto frutta e ortaggi, ma anche nei cereali, sarebbero infatti in grado, in alte concentrazioni, di rallentare malattie come osteoporosi e demenza. Cercare di isolare quelli più efficaci e sicuri da testare sull’uomo è lo proprio lo scopo di un…

Leggi

Il colore della pelle è legato anche a frutta e verdura

Condividi:

Parlare di pelle olivastra, bianco latte o rosata non basta ci sono anche le sfumature. Il colore più o meno intenso della carnagione non è solo un fatto di geni, ma dipende anche da cosa mangiamo ed in particolare dalla quantità di frutta e verdura che consumiamo, per via della presenza di composti colorati, i carotenoidi. E’ questo il risultato…

Leggi

Stress? Tienilo alla larga con frutta e verdura crude

Condividi:

Le crudités allontanano lo stress. A suggerirlo è uno studio condotto dall’Università di Otago, in Nuova Zelanda e pubblicato su Frontiers in Psychology, che ha analizzato i benefici che apporta all’organismo il consumo di frutta e verdura crude rispetto a quelle trasformate e quindi cotte, essiccate o in scatola. La regola vale soprattutto per carote, banane, mele, verdure a foglia verde scure…

Leggi

Rughe? Frutta e verdura fresca meglio di creme

Condividi:

Creme costose e ricercate, sieri antirughe e filler vari addio. Il segreto per una pelle più giovane dopo i 50 anni non è custodito in barattolo, ma in una dieta ricca di frutta e verdura fresca con l’aggiunta di pesce. Niente effetti positivi per l’uomo narciso però: questi cibi agiscono solo sulle donne che rispetto all’altro sesso hanno una pelle…

Leggi

L’elisir di lunga vita è nel piatto

Condividi:

“Siamo ciò che mangiamo”, recitava il vecchio detto. Nulla di più vero. Le ultime novità che eleggono alcuni cibi ad elisir di lunga vita arrivano dall’Associazione Italiana Gastroenterologi ed endoscopisti Ospedalieri (Aigo) riunitisi al convegno annuale della Federazione italiana delle società delle malattie dell’apparato digerente (Fismad) in corso a Roma. Nel piatto dei centenari ci sono cose semplici Ogni pasto è…

Leggi

Bambini: se non mangiano frutta e verdura continuare a proporgliela

Condividi:

Bimbi schizzinosi con frutta e verdura? Niente paura, il trucco è non cedere. Continuare a proporre queste pietanze notoriamente poco amate dai più piccoli sembra infatti essere la soluzione per farle amare, ma sempre senza esagerare. A rivelarlo sono i pediatri dell’Associazione culturale pediatri (Acp) sulle pagine dei Quaderni Acp. Quella che i ricercatori chiamano ‘neofobia ai cibi’ è un comportamento…

Leggi

Bambini più felici con una dieta sana

Condividi:

Secondo i risultati di uno studio dell’Università di Goteborg, pubblicato sulla rivista BMC Public Health, i bambini che mangiano in maniera più sana hanno più autostima e meno problemi emotivi e con i coetanei, indipendentemente dal loro peso. “Nei bambini tra i 2 e 9 anni abbiamo visto che c’è un legame tra il rispetto di una dieta sana e…

Leggi

Mela con la buccia? Via i pesticidi con acqua e bicarbonato

Condividi:

(Reuters Health) – Lavare le mele in acqua con un pizzico di bicarbonato di sodio sarebbe il metodo più efficace per rimuovere i residui di pesticidi. Il mix, secondo un team di ricercatori guidato da Lili He,dell’Università del Massachusetts ad Amherst, sarebbe risultato più efficace dei disinfettanti a base di candeggina. La ricerca è stata pubblicata sul Journal of Agricultural…

Leggi

Il cuore ama il “verde”, ma non tutti i cibi vegetariani lo aiutano

Condividi:

(Reuters Health) – Le diete vegetariane riducono il rischio di cardiopatia, ma non tutti i cibi che rientrano in questa categoria producono questo benefico effetto. E così i vegetariani che consumano molti cereali e zuccheri raffinati potrebbero avere molta più probabilità di sviluppare cardiopatie rispetto a coloro che seguono diete con un minimo quantitativo minimo di questi alimenti. È quanto emerge da uno studio della…

Leggi

Artrosi ginocchio: si combatte con le fibre da frutta e cereali integrali

Condividi:

Secondo quanto suggerisce una ricerca condotta presso la Boston University School of Medicine in Usa e pubblicata sugli Annals of the Rheumatic Diseases, mantenendo una dieta adeguata si può contrastare anche l’artrosi. Una dieta ricca di fibre (da frutta, verdura e cereali integrali) potrebbe, infatti,  ridurre il rischio di artrosi del ginocchio, una condizione dolorosa che rende spesso difficile anche…

Leggi

Ovaio policistico: mangiare tanta frutta e pochi grassi

Condividi:

La diete perfetta per le donne che soffrono di ovaio policistico è a base di carni bianche, pochi grassi, niente alcol e soprattutto tanta frutta.  A portare l’attenzione sulla sana alimentazione da seguire con l’ovaio policistico che colpisce 1 donna su 10, è l’Associazione britannica dei dietologi e del Collegio reale gli ostetrici e ginecologi sul quotidiano inglese The Independent. Questa malattia…

Leggi

Mangiare più frutta e verdura riduce il rischio di BPCO 

Condividi:

(Reuters Health) – Per i fumatori e gli ex fumatori, un elevato consumo di frutta e verdura può ridurre il rischio di sviluppare broncopneumopatia cronica ostruttiva (BPCO). Così si evince da uno studio svedese pubblicato su Torax. Ci sarebbero poi alimenti maggiormente legati alla riduzione del rischio di BPCO, in particolare è stata osservata un’associazione positiva con mele, pere, verdure…

Leggi

Donne e salute delle ossa: frutta, verdura, pesce e cereali integrali

Condividi:

Un’alimentazione ricca di frutta, verdura, pesce e cereali integrali è quello che ci vuole per la salute delle ossa delle donne. Una dieta considerata anti-infiammatoria e che può prevenire anche le fratture. E’ quanto si evidenzia in uno studio della Ohio State University, pubblicato sulla rivista Journal of Bone and Mineral Research. Lo studio Gli studiosi hanno preso in esame…

Leggi