Gravidanza: esposizione a ftalati influenza lo sviluppo del feto

Condividi:

Gli ftalati, sostanze chimiche che fanno parte del packaging in plastica per acqua, cibi e prodotti per l’igiene personale, sono potenzialmente dannosi. L’esposizione a questi composti, durante i primi mesi di gravidanza, porta a una diminuzione anomala degli ormoni maschili nella mamma e può influenzare lo sviluppo del feto. La nuova conferma della potenziale pericolosità di queste sostanze molto diffuse…

Leggi

Per non ingrassare, attenti anche al packaging!

Condividi:

E’ stato dimostrato che alcune sostanze presenti nel materiale di confezionamento degli alimenti, potrebbero influenzare negativamente dei processi endocrini e metabolici. In altre parole, anche il packaging potrebbe contribuire a sbilanciare il metabolismo, quindi a far aumentare di peso, l’ignaro acquirente. E’ quanto suggeriscono i risultati di uno studio pubblicato su Plos One che punta il dito contro gli “ftalati”, sostanze chimiche…

Leggi