Sport: italiani immobili. Il 41% fa scarsa attività fisica

Condividi:

Italiani sfaticati; il 41,4% non si muove abbastanza e non rispetta i limiti minimi di attività fisica raccomandati pari a 150 minuti di attività di intensità moderata la settimana. Le donne sono più negligenti degli uomini, con un 46,2% del gentil sesso che si muove poco rispetto al 36,2% dei maschi. Se si guardano i dati in ottica globale poi,…

Leggi

È la Finlandia il paese dove si vive più felici. Italia tra le ultime in Europa

Condividi:

(Reuters) – Nonostante inverni lunghi e bui, la Finlandia sarebbe il paese più felice dove vivere. L’Italia, al quarantasettesimo posto, è una delle ultime nazioni tra quelle europee, con Gran Bretagna, Francia, Germania e Spagna ben al di sopra. Meglio stare lontani, invece, dal Burundi, ultimo della speciale classifica stilata tutti gli anni dalle Nazioni Unite, il World Happiness Report,…

Leggi

Italiani al ristorante: 1 su 2 predilige la pulizia del locale alla qualità del cibo

Condividi:

Gli italiani, è confermato, sono dei veri buongustai e sono anche molto attenti alla sicurezza alimentare. E’ quanto si evince dai risultati di un’indagine condotta da Astraricerche per RentokilInitial, uno dei big in campo di servizi di pulizia e igiene per le imprese; un italiano su due predilige la pulizia alla qualità del cibo e solo due su dieci tornerebbero…

Leggi

Istat: in Italia si diventa mamme a 32 anni

Condividi:

Secondo i nuovi dati Istat contenuti nel Report ‘Sessant’anni di Europa‘, l’età delle partorienti italiane è la più alta d’Europa, con un divario compreso tra i sei mesi e i due anni. In tutta l’Ue, comunque, si registra una tendenza verso l’aumento che trova conferma anche nelle proiezioni relative al periodo 2015-2020, quando in Italia l’età media si attesta sui…

Leggi

Italia: 8 famiglie su 10 scelgono alimenti bio

Condividi:

Il mercato alimentare del biologico messo sotto la lente dall’Osservatorio Sana con l’indagine ‘Tutti i numeri del Bio’ appare in progressiva crescita. L’indagine – promossa e finanziata da Bolognafiere e realizzata da Nomisma con il patrocinio di FederBio e AssoBio – ha rivelato il 78% del totale delle famiglie ha acquistato almeno un prodotto biologico negli ultimi 12 mesi (nel…

Leggi

Il mondo cammina poco e l’Italia non fa eccezione

Condividi:

Secondo quanto si afferma nel più grande studio sul tema mai condotto finora, basato sui dati ricavati dagli smartphone di oltre 700 mila persone in 111 Paesi, la media mondiale è di 5 mila passi al giorno a persona, con l’Italia poco più su, a 5.500. In breve: il mondo cammina poco e l’Italia non fa eccezione. I ricercatori dell’Università di…

Leggi

Lettini solari: responsabili di 450 mila casi di tumore della pelle

Condividi:

Un nuovo rapporto dell’Organizzazione mondiale della sanità (Oms), stima che i lettini solari siano i responsabili di oltre 450 mila casi di tumore della pelle e più di 10 mila casi di melanoma ogni anno in Usa, Europa e Australia insieme: i paesi membri devono fare di più per limitarne l’uso. Negli ultimi 30 anni l’esposizione a radiazioni ultraviolette (UVr)…

Leggi

‘Yoga-mania’ invade l’Italia: 1,5 milioni di praticanti

Condividi:

Forse non tutti sanno che in sanscrito significa unione tra corpo, mente e spirito, e che il primo ministro indiano l’ha anche definito una “assicurazione gratuita per la salute”.  Stiamo parlando dello yoga, una pratica millenaria, che anche in Italia vede crescere i suoi ‘seguaci’ di anno in anno, tanto che oggi si contano circa un milione e mezzo di…

Leggi

I neonati che piangono di più? Italiani, inglesi e canadesi

Condividi:

(Reuters Health) – I bambini che piangono di più? Sono italiani, inglesi e canadesi. E anche gli olandesi non scherzano. I piccoli con gli occhi più asciutti abitano in Danimarca, Germania e Giappone. Questa originale classifica emerge da una ricerca britannica pubblicata dal Journal of Pediatrics.“I bambini sono già molto diversi tra loro per quanto riguarda il pianto nelle prime settimane…

Leggi

Troppo sale nel piatto degli italiani

Condividi:

Nonostante le numerose campagne di prevenzione per l’ipertensione e l’ictus, in Italia, come nel resto del mondo, si continua a consumare troppo sale. E il 75% di quello consumato è nascosto nel cibo. Gli uomini infatti ne consumano oltre il doppio del limite giornaliero raccomandato dall’Organizzazione mondiale della sanità (Oms), 10,6 grammi contro 5, e le donne 8,2 grammi. Solo…

Leggi

Oncologia: la mammografia ‘salva’ 8 donne su 10

Condividi:

Secondo quanto riportato da Stefania Gori, direttore dell’Oncologia Medica dell’Ospedale Don Calabria Negrar di Verona e presidente eletto dell’Associazione Italiana di Oncologia Medica (Aiom), in occasione del convegno sulle terapie innovative contro il tumore del seno di Napoli, “grazie alla mammografia e alle terapie innovative otto italiane su dieci colpite da cancro del seno riescono a sconfiggerlo”. “Il 45% delle italiane,…

Leggi

Italia: poco sport rispetto agli altri paesi europei

Condividi:

Non ci sono più dubbi: gli italiani sono in maggioranza persone pigre tanto che l’Italia si piazza tra gli ultimi Paesi europei in quanto a pratica sportiva. La classifica più recente dell’attività fisica, infatti, vede il ‘Bel Paese’ quasi in fondo, insieme con Spagna e Portogallo, in un gruppo che precede solamente Grecia e Bulgaria, fanalino di coda nel Vecchio Continente.…

Leggi

Celiaci in Italia triplicati in 8 anni. Oggi sono più di 180mila

Condividi:

Dalla ‘Relazione annuale al Parlamento sulla celiachia’ del Ministero della Salute sono emersi dati preoccupanti. Gli italiani affetti da celiachia, quasi triplicati nell’arco di 8 anni, sono passati da 64.398 del 2007 a 182.858 del 2015, e ciò è avvenuto grazie soprattutto alla “sensibilizzazione dei medici e degli operatori sanitari”. Regione per regione I celiaci in Italia al 31 dicembre…

Leggi

Celiachia. Ne soffrono 600.000 italiani. Record in Lombardia

Condividi:

Come riportato al Parlamento nella Relazione annuale del Ministero della Salute, in relazione alla popolazione residente le regioni dove si registra la densità più alta di celiaci sono Sardegna e Toscana con lo 0,37%, davanti a Valle d’Aosta (0,35%) e Lombardia (0,32%). La regione con la prevalenza media più bassa risulta essere la Basilicata con lo 0,17%, mentre per valore…

Leggi

Europa. Italia tra i paesi con maggior consumo di frutta e verdura

Condividi:

Sulla base di dati rilevati nel 2014, Eurostat ha comunicato che l’Italia è tra i paesi europei quello in cui si mangia più frutta e verdura. Più di un terzo degli europei sopra i 15 anni (34,4%), infatti, non mangia nemmeno un frutto o verdura al giorno. Il nostro Paese, però, fa registrare una percentuale ben inferiore, 23%, posizionandola quarta…

Leggi

Obesi italiani poco propensi alla chirurgia risolutiva

Condividi:

Nonostante gli indiscutibili progressi della chirurgia bariatrica accompagnati da notevoli successi, in Italia, dove si contano oltre 6 milioni di persone obese, 1 milione delle quali affetto da obesità grave, solo 10.000 tra questi ultimi scelgono di sottoporsi a un intervento risolutivo di chirurgia bariatrica. Questi i dati emersi al workshop “It’s time to act on obesity”, organizzato da Johnson…

Leggi

Le mamme sono di 5 tipi diversi

Condividi:

Un’interessante analisi svolta dalla sociologa e psicologa Maria Letizia Verri rivela che le mamme di oggi sono molto cambiate rispetto al passato e sono almeno di 5 tipi diversi. Ad esempio ci sono le mamme ‘controller’ (una su cinque), sempre ‘iper-vigilanti’ per tutto ciò che riguarda il figlio che difficilmente affidano a qualcuno; sfibrate da doverismo e ansia da prestazione,…

Leggi