Vacanza: il mare fa bene al corpo e allo spirito

Condividi:

Chi ha scelto di fare le vacanze al mare sappia che la scelta è ottima e davvero salutare, per il corpo e per la mente. E per chi ci vive, meglio ancora. Il colore blu del mare calma le emozioni e i pensieri. Mettere i piedi nella sabbia calda causa una immediata sensazione di relax, una sorta di massaggio riflessologico…

Leggi

Gravidanza: meglio fare più esercizio e ingrassare meno

Condividi:

Una meta-analisi pubblicata su JAMA, invita le donne in gravidanza a fare più esercizio fisico, ingrassare di meno e scordare i consigli delle bisnonne. L’articolo sottolinea come la diffusione dell’obesità sia accelerata anche dall’aumento eccessivo di peso delle donne in gravidanza e sostiene l’importanza di un attività fisica moderata ma quotidiana (20-30 minuti al giorno) per tutte le future mamme,…

Leggi

‘Fitness tracker’ non utili per dimagrire

Condividi:

Anche se le nuove tecnologie applicate alla scienza dell’alimentazione come app, smartwatch e braccialetti fitness, possono essere utili nel monitoraggio di chi desidera mantenersi in forma, sembra che non possano aiutare a dimagrire, anzi potrebbero rendere più difficile perdere peso. Lo dice uno studio pubblicato sulla rivista Jama e condotto da un gruppo di ricercatori dell’Università di Pittsburgh. Infatti, gli…

Leggi

La chirurgia dell’obesità giova anche al cervello

Condividi:

Le persone obese che si sottopongono alla chirurgia bariatrica, oltre a perdere peso, sembrano riportare anche un calo della depressione. Questo è quanto suggerisce uno studio dell’Università della California, pubblicato sulla rivista Jama, nel quale si analizzano i dati relativi a 68 ricerche sul tema. Dallo studio emerge che le persone che si sottopongono a chirurgia bariatrica hanno un tasso…

Leggi

USA lotta all’obesità: bisogna stringere la sorveglianza!

Condividi:

Vi sono più americani obesi che non in sovrappeso, affermano alcuni ricercatori americani, che basano questa nuova conclusione su una rianalisi dei dati dello studio di sorveglianza noto con l’acronimo NHANES (National Health and Nutrition Examination Survey ). Si stima, ad oggi, che 67,6 milioni di americani di età superiore a 25 siano obesi e circa 65,2 milioni siano in sovrappeso.…

Leggi

Dieta mediterranea: elisir di lunga vita

Condividi:

Secondo uno studio pubblicato sulla rivista Jama,  seguire ua dieta mediterranea, ossia un modello alimentare cardioprotettivo ricco di antiossidanti, potrebbe ritardare il declino cognitivo tipico degli anziani. In uno studio, condotto in Spagana, 447 volontari cognitivamente sani di Barcellona (tra cui 223 donne con un’età media di 67 anni) già considerati ad alto rischio cardiovascolare, sono stati arruolati nell’ambito di un intervento di prevenzione…

Leggi