Anziani: perdere grasso aiuta il cervello

Condividi:

Nelle persone anziane, sembra che una piccola perdita di peso, non tanto in termini di chili persi, quanto in riduzione del grasso accumulato, specialmente a livello addominale, possa rallentare il declino delle funzioni cognitive, dovuto all’età. E’ quanto suggerisce uno studio pubblicato sul Journal of Clinical Endocrinology and Metabolism e condotto da Nidia Celeste Horio dell’Università di San Paolo. Lo studio…

Leggi

Può succedere …dopo una notte insonne

Condividi:

I risultati di uno studio pubblicato sulla rivista Journal of Clinical Endocrinology and Metabolism suggeriscono che trascorrere anche una sola notte senza dormire potrebbe alterare il profilo dei geni che stanno alla base dell’orologio biologico circadiano e regolano alcuni processi del metabolismo. E tali alterazioni tessuto-specifiche potrebbero spiegare il motivo per cui la privazione acuta del sonno (veglia forzata), può compromettere…

Leggi

Obesità da trattare: perdere peso preservando l’osso

Condividi:

L’impiego dell’ormone intestinale GLP-1 nel trattamento dell’obesità potrebbe prevenire la perdita di massa ossea che è, invece, frequentemente associata alle importanti perdite di peso. È questa la sostanziale conclusione di un nuovo studio condotto presso l’Hvidovre e Glostrup Hospital dell’Università di Copenaghen e pubblicato sul Journal of Clinical Endocrinology and Metabolism . Come è noto una rapida perdita di peso comporta…

Leggi