Dieta? La risposta al cibo è personale

Condividi:

Perché è importante seguire una dieta personalizzata? A spiegarlo è uno studio condotto su migliaia di persone dal King’s College di Londra, dal Massachusetts General Hospital e dalla compagnia Zoe che sostiene che la risposta al cibo è del tutto personale, unico per ogni soggetto, anche che si tratti di due gemelli, e che i fattori ambientali, dallo stress al…

Leggi

Noci: fanno bene anche all’intestino

Condividi:

Una nuova ricerca evidenzia che le noci potrebbero essere molto utili anche per la salute intestinale. Modificano infatti la composizione del microbioma intestinale (insieme della flora batterica che risiede nell’intestino completa del proprio patrimonio genetico) rendendolo più vario e, in particolare, aumentano la presenza di batteri che fanno bene, come il lactobacillus. A evidenziare un altro beneficio di questo alimento…

Leggi

Latte materno favorisce la maturazione del microbioma intestinale del figlio

Condividi:

(Reuters Health) – I batteri del latte materno, compresi quelli associati ad effetti benefici per il bambino, ‘seminano’ l’intestino infantile. A dimostrarlo alcuni ricercatori statunitensi guidati da Grace Aldrovandi, capo della divisione delle malattie infettive presso l’ospedale Mattel Children dell’Università di California, a Los Angeles, che hanno voluto così sottolineare l’importanza dell’allattamento al seno nella maturazione del microbioma intestinale. Lo…

Leggi

La dieta dopo le feste non funziona? La ‘colpa’ è del microbioma

Condividi:

Una ricerca pubblicata su Cell Host & Microbe guidata dalla Washington University di Saint Louis e che vede tra gli altri la partecipazione di Luigi Fontana, dell’Università degli Studi di Brescia, ha evidenziato che la flora intestinale, potrebbe rallentare la risposta ad un nuovo regime dimagrante. Chi ha scelto quindi di mettersi a dieta dopo gli stravizi delle feste deve…

Leggi

La stanchezza cronica è ‘scritta’ nel microbioma intestinale

Condividi:

La ‘sindrome da stanchezza cronica’, anche detta più semplicemente ‘fatica cronica’ (in inglese Cfs, acronimo di Chronic fatigue syndrome), è un insieme di disturbi caratterizzato da spossatezza fisica che non si allevia col riposo, sonnolenza e scarsa capacità di concentrazione. È una condizione di cui soffrono diverse persone e spesso è difficile da individuare per via di sintomi non specifici. Ma ora uno…

Leggi

‘Epidemia’ obesità: il ‘contagio’ forse dal microbioma

Condividi:

Sembra che l’obesità possa essere considerata, almeno in parte, come una malattia ‘contagiosa’, in quanto trasmessa da uno scambio di flora batterica intestinale. Questa ipotesi arriva da ricercatori del Wellcome Trust Sanger Institute che, in uno studio pubblicato su Nature, hanno dimostrato che un terzo delle spore di questi microrganismi può vivere anche al di fuori del corpo umano. Lo…

Leggi

Mappa della flora intestinale rivela abitudini alimentari, “effetto cioccolato” compreso

Condividi:

La flora batterica che alberga nell’intestino umano, ovvero il microbioma, sta ultimamente rivelando aspetti sempre più interessanti che riguardano soprattutto il suo legame con la salute. In particolare, si è visto che il patrimonio batterico intestinale è influenzato dalla dieta quotidiana abituale di ogni persona e, più in generale, anche dal suo stile di vita. Sono molti gli alimenti e…

Leggi

Fumo altera equilibrio microbioma della bocca

Condividi:

Da uno studio del Nyu Langone Medical Center pubblicato sull’International Society for Microbial Ecology Journal è emerso che il fumo altera drasticamente il microbioma orale, cioè quell’insieme di circa 600 batteri che risiedono nella bocca. Ciò può favorire l’insorgenza di malattie del cavo orale e dell’intestino ma smettendo, nel tempo, l’equilibrio nel mix di batteri si ripristina. Lo studio Gli…

Leggi

Dieta sbagliata altera per sempre l’ecosistema intestinale

Condividi:

Nell’intestino alberga un’abbondante flora batterica in buona parte costituita da batteri ‘buoni’ che controllano le molteplici funzioni intestinali e per la parte restante da batteri ‘cattivi’ che possono arrivare a danneggiare l’equilibrio delicato dell’ecoambiente intestinale. La cattiva notizia è che molte delle specie di batteri ‘buoni’ che colonizzano l’intestino appaiono, oggi, in via di estinzione a causa della dieta sbagliata…

Leggi

Dieta dimagrante e salutare: è il “microbioma” che decide

Condividi:

Un nuovo studio, pubblicato sulla rivista Cell Metabolism, suggerisce come calcolare una dieta “su misura”, sulla base della composizione della flora intestinale individuale (microbioma), per le persone che vogliono perdere peso e ridurre il rischio di malattia. I ricercatori della Chalmers University of Technology hanno sviluppato una piattaforma di calcolo matematico che permette di prevedere come i diversi pazienti risponderanno…

Leggi